Vino et Lustris. Il rito del Simposio

Soprintendenza e Guardia di Finanza a tutela del patrimonio archeologico del territorio



Autore:
Collana: Arte
Formato: 24 X 22 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849226973
ISBN10: 8849226977
Ub.int: T436E V14i V16h

Anno di edizione:
Pagine: 144

Contenuto: Catalogo della mostra presso Ladispoli
Centro arte e Cultura. 2- 25 agosto 2013

Si è voluto organizzare un'esposizione per portare all'attenzione i risultati
dell'attività di scavo, da parte della S.B.A.E.M. (Soprintendenza Beni
Archeologici dell'Etruria Meridionale), e di repressione degli illeciti e
recupero del nostro patrimonio archeologico dal vergognoso mercato
clandestino di opere d'arte da parte del Gruppo Tutela Patrimonio
Archeologico della Guardia di Finanza.
Si è scelto, come filo conduttore, il simposio, un rito antichissimo, collegato al consumo del vino e che ha attraversato trasversalmente tutte le civiltà antiche del Mediterraneo, sia pur nella diversità degli usi, ma nel comune intento di favorire la socializzazione, la comunicazione fra gli uomini, il confronto delle opinioni. La diversa capacità di arricchire il proprio bagaglio di conoscenze: questo, sí, l'unico vero e reale elemento discriminante fra gli uomini di tutte le epoche.