Verso un sapere tecnico condiviso nella ricerca sulla progettazione e costruzione dell'edilizia

Atti del VI Congresso Internazionale Ar.Tec. - Roma 16 - 17 febbraio 2011



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849227239
ISBN10: 884922723X
Ub.int: T459F V11d

Anno di edizione:
Pagine: 176

Contenuto: Gli Atti del VI Congresso Internazionale dell'Ar.Tec. sono in qualche modo rifondativi del settore; hanno riguardato le ricerche svolte in questo settore scientificodisciplinare per farne una panoramica dello stato dell'arte in Italia, un confronto con analoghi temi all'estero e un bilancio di quanto è stato fatto, per ripartire, noi soci, più consapevoli, con nuovo slancio. Tutto questo alla luce dei nuovi rapporti che si stanno instaurando con le società scientifiche a noi più vicine. Il processo che ha portanto a tali risultati è avvenuto tramite un censimento delle ricerche svolte, una sistematizzazione dei vari filoni di ricerca e un confronto - dialogo con altri ricercatori provenienti dall'estero. Pertanto, si è pervenuti a individuare sette “temi” dominanti nelle ricerche svolte, seppur con esiti e numerosità di ricerche diverse. La struttura del volume rispecchia questa impostazione, per cui a fronte dei temi individuati, illustrati a più voci, viene aggiunto il vibrante dibattito - tavola rotonda sulle risultanze dalla giornata congressuale e sulle azioni da intraprendere nel prossimo futuro.

L'AR.TEC. - Associazione scientifica per la promozione dei rapporti tra Architettura e Tecniche dell'edilizia - è un'associazione senza scopo di lucro fondata nel 2002. Essa cura la promozione della crescita culturale e professionale dei ricercatori e degli operatori della progettazione, della costruzione e della produzione nell'ambito dell'ingegneria edile e dell'architettura e, parimenti, la massima diffusione delle conoscenze di settore presso le comunità scientifiche e le realtà imprenditoriali e produttive in esso impegnate.

GIANFRANCO CARRARA, ingegnere, professore ordinario di Architettura Tecnica dal 1976. È stato fondatore e presidente dell'Ar.Tec. e dell'eCAADe – association for Education and Research in Computer Aided Architectural Design in Europe. Progettista di numerosi interventi di edilizia ospedaliera, ha diretto numerose ricerche sul processo progettuale, sulla modellazione della conoscenza tecnica, sulla progettazione collaborativa e sulla progettazione ospedaliera. È autore di un'ampia produzione scientifica e la sua attività di ricerca spazia dalla UC a Berkeley, al Technion di Haifa, alla Sapienza Università di Roma.

ANTONIO FIORAVANTI, ingegnere, ricercatore di Architettura Tecnica dal 2000, insegna Architettura Tecnica II presso il dipartimento DICEA della Sapienza Università di Roma. È membro del collegio dei docenti del corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell'Architettura e Urbanistica. È autore di numerose pubblicazioni a valenza internazionale nel campo del CAAD, della progettazione collaborativa e di tecniche di AI applicate alla progettazione edilizia.

ARMANDO TRENTO, ingegnere, dottore di ricerca dal 2010, è assegnista di ricerca presso il dipartimento DICEA della Sapienza Università di Roma. Autore di molte pubblicazioni che trattano la gestione della conoscenza nella progettazione edilizia in ambiente multidisciplinare, in particolare è interessato allo studio dei processi relazionali tra gli attori, le attività e gli spazi progettati.