Uno spazio di servizi integrati a Napoli

Il rione Sanità e la crisi del Welfare State



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874487134
ISBN10: 8874487134
Ub.int: T524A V11c V92e

Anno di edizione:
Pagine: 160

Contenuto: Collana "Città, Territorio, Piano" diretta da Giuseppe Imbesi n.18

L'idea di «Spazio di servizi integrati» ha i suoi punti di forza nella volontà di spontanea associazione degli stessi utenti, nella incentivazione di nuove forme di offerta dei servizi, nella riqualificazione degli spazi pubblici loro destinati.
Il tentativo di applicare questa idea al contesto del Rione Sanità può apparire arduo, ma non è casuale. Il libro offre una analisi della realtà locale segnata da uno storico degrado, che nella sua fase recente sembra aver spazzato via ogni appiglio di aggregazione civile; ma rivela anche nella stessa società, cosí duramente colpita, nuovi spunti di ripresa, tanto più forti perché germoglianti spontaneamente su un fondo di antiche risorse ideali e materiali. Il recupero urbanistico-edilizio del rione si propone come strumento e insieme espressione della ripresa sociale, e come momento significativo nella riqualificazione di tutta la città di Napoli.

Silvia Chiaromonte, ricercatrice sociale, ha effettuato numerosi studi sui problemi organizzativi e di comunicazione per conto di AREA. Attualmente svolge attività di consulenza per le amministrazioni pubbliche.

Fulvia D'Aloisio, laureata in sociologia, svolge attività di ricerca nel campo sociale, ed è dottoranda in Scienze Antropologiche ad Analisi dei Mutamenti Culturali presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli.

Franco Girardi, laureato in architettura, urbanista ha operato nel campo della progettazione e ricerca edilizia e della pianificazione territoriale urbanistica.

Alessandro Montebugnoli, laureato in filosofia, è stato presidente di AREA e direttore del CESPE. Attualmente dirige l'Ufficio di coordinamento delle imprese controllate del Comune di Roma. E' autore di numerose pubblicazioni di argomento economico-sociale.

Antonia Strazzullo, laureata in architettura, svolge attività di progettazione edilizia e di pianificazione territoriale, urbanistica e paesistica. Collabora ai corsi di urbanistica presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Napoli «Federico II».