Tessere la speranza

Il culto della Madonna vestita nella Tuscia



Autore:
Collana: Arte
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849237887
ISBN10: 9788849237887
Ub.int: T521c V14h V26c

Anno di edizione:
Pagine: 144

Contenuto: Collana TESSERE LA SPERANZA diretta da Alfonsina Russo, Luisa Caporossi, Francesca Fabbri

Catalogo della mostra aperta presso il Monastero di Santa Rosa, Viterbo dal 31 agosto al 26 ottobre 2019

Nata dall'intervento conservativo su una Madonna vestita settecentesca, rinvenuta abbandonata e in pessimo stato di conservazione nella Pieve di Vallerano (VT), la serie di mostre dedicate al culto delle Madonne vestite nel Lazio giunge a conclusione con quest'ultima esposizione dedicata ai simulacri vestiti della provincia di Viterbo. Il percorso partito dal viterbese qui torna per concludersi, seguendo gli approfondimenti sull'argomento ed arricchendosi delle tante scoperte e restauri effettuati sul territorio in questi ultimi anni, che vengono raccontati nei saggi e nelle schede di questo volume. La mostra viterbese si articola in tre sezioni: la prima è dedicata al culto attivo, ovvero a quegli esempi di grande devozione verso i simulacri vestiti ancora presenti sul territorio e ne espone i corredi (abiti, scarpine, bustini); la seconda è relativa ai ritrovamenti, ovvero alle Madonne abbandonate e riscoperte, che hanno riattivato nella popolazione locale ricordi di antiche processioni, e permette di ammirare i manichini destinati alla vestizione; la terza è dedicata alla particolare e complessa realtà del culto domestico.