Spazi didattici all'aperto

Un processo di progettazione partecipata



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849216646
ISBN10: 8849216645
Ub.int: T318A V06d V14g V26e

Anno di edizione:
Pagine: 96

Contenuto: PROGETTAZIONE SOSTENIBILE PARTECIPATA collana diretta da Elena Mortola

La sperimentazione illustrata in questo libro descrive un processo che ha visto partecipare e collaborare i componenti del gruppo di lavoro, dalla fase di formazione degli insegnanti alla progettazione e realizzazione delle opere.
Il principale strumento amministrativo che ha consentito di attuare questa collaborazione è l'Accordo di partenariato tra i soggetti coinvolti: il Municipio Roma VI, il Dipartimento di Studi Urbani (DipSU) dell'Università Roma Tre, l'Ufficio Verde Scolastico del Dipartimento X del Comune di Roma, la Società Roma Multiservizi, l'Associazione Cemea del Mezzogiorno. La progettazione ha riguardato gli spazi esterni delle scuole intesi come estensione di quelli interni, come luoghi in cui si realizzano le condizioni che rendono il tempo trascorso all'aperto complementare all'altro e non un semplice "intervallo". Nel processo di progettazione partecipata non si è fatto uso di un solo metodo ma si è preferito adottare una procedura "ibrida" basata sulla combinazione di metodi diversi.

Il volume è a cura di Alessandro Giangrande, Gabriella Guidetti ed Elena Mortola.

Nella stessa collana:
PROGETTAZIONE PARTECIPATA Il caso dell'Angelo Mai nel rione Monti a Roma
COHOUSING E PROGETTAZIONE PARTECIPATA NEI CENTRI STORICI Il caso di un ex monastero a Magliano Sabina
PARTECIPAZIONE E ICT Per una città vivibile
DEMOCRAZIA EMERGENTE La stagione dei Bilanci Partecipativi a Roma e nel Lazio
UN WORKSHOP A PORTOFINO Tracce di memoria e futuro dei luoghi
IL GIOCO NON SI ARRESTA Pratiche di progettazione partecipata per il diritto alla città di bambini e ragazzi
L'EX DEPOSITO ATAC VITTORIA Progettazione partecipata a Roma