Sociologia n. 1/2011

Rivista quadrimestrale di Scienze Storiche e Sociali



Autore:
Collana: Sociologia
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849223231
ISBN10: 8849223234
Ub.int: T438C

Anno di edizione:
Pagine: 240

Contenuto: Fine della società. Fine della storia
ANDREA BIXIO
La storicità del sociale. Premessa

ANDREA BIXIO
Storia della storicità e società moderna

BRUNO KARSENTI
Governare la società. Un problema genealogico

LUCA SCUCCIMARRA
Tempo di progresso, tempo di crisi: modelli di filosofia della storia nel pensiero francese dell'Ottocento

GIANLUCA BONAIUTI
Il futuro del futuro. Saggio sulla semantica (in)temporale della «società»

MAURIZIO RICCIARDI
La società senza fine. Storia, sociologia e potere della società contemporanea

FABRIZIO FORNARI
La costruzione narrativa della soggettività tra sociologia e storicismo

ROBERTO VALLE
L'Apocalisse della Noia: Benjamin Fondane e la domenica della storia

Note
DI FRANCESCO TIBURSI
Medium te mundi posui: la filosofia vichiana come orizzonte della sociologia storica

LIBERO FEDERICI
Genealogia della violenza e ideocrazia in Walter Benjamin

MARCELLO PIAZZA
Note introduttive ad un'indagine sul potere giuridico (e su quello costituente)

SILVIO BERARDI
L'apostolato popolare mazziniano in Inghilterra: la Scuola elementare italiana gratuita di Londra

VALERIO PANZA
“Dal campo al testo. La terra del rimorso e i suoi inediti”

MARIA LETIZIA CIMMINO
L'individuo nel mondo, si dà al mondo. I nuovi profili dell'identità

ANNA MANZATO
Figure dell'esperienza mediale

STEFANO CHESSA
Capitale sociale e partecipazione civica: l'Associazionismo di Promozione Sociale nel distretto di Sassari

Recensioni
MARCELLO STRAZZERI
Drammaturgia del processo penale. Strategie discorsive e pratiche di internamento
(Ferdinando Spina)

DEBORA TONELLI
Il decalogo, uno sguardo retrospettivo
(Debora Spini)

GIANPIERO GAMALERI
Le mail di Ob@ma. I nuovi linguaggi per finanziare una campagna elettorale e vincere le elezioni
(Carlo Romano)

MARIA DE BENEDETTO, MARIO MARTELLI, NICOLETTA RANGONE
La qualità delle regole
(Barbara Neri)