Sociologia n. 1/2007

Rivista quadrimestrale di Scienze Storiche e Sociali



Autore:
Collana: Sociologia
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849212655
ISBN10: 8849212658
Ub.int: T414E

Anno di edizione:
Pagine: 176

Contenuto: Fin dal 1956, anno di fondazione, "Sociologia" ha svolto un'importante funzione fra i periodici specializzati nell'ambito degli studi storico-sociali, conformandosi alle indicazioni e ai desideri di Luigi Sturzo, che la propose come luogo ideale di confronto fra indirizzi e metodologie diversamente orientate. La rivista fin dalle origini si è caratterizzata per la rigorosa impostazione multidisciplinare che ha costituito e costituisce il criterio per selezionare e accogliere i contributi proposti dagli autori; questa scelta ha consentito fra l'altro alla Direzione di acquisire, nel corso degli anni, collaborazioni di alto profilo scientifico e di dare a giovani studiosi e ricercatori, nel campo della sociologia come in quello delle scienze storiche, l'opportunità di farsi conoscere al di fuori delle sedi universitarie di provenienza. Un fascicolo del periodico presenta in sostanza un panorama ampio e variegato, attraverso significative espressioni della sociologia italiana ed europea, saggi e contributi di argomento storico e, infine, interessanti Note Critiche e Recensioni, che segnalano ai lettori più attenti le opere di particolare rilevanza scientifica nel campo delle scienze umane.
Sommario
Antonio Famiglietti
Identità di luogo nei quartieri periferici della metropoli romana
Carlo Caldarini
Qualitativo e quantitativo nelle pratiche concrete di ricerca sul terreno
Angelo Fusari
Contributi al dibattito su relativismo e antirelativismo culturali
Donatella Simon
Legame e relazione sociale nella Sociologia classica: Auguste Comte
ed Emile Durkheim
Stefano Delli Poggi
Genesi e sviluppo di modelli economici nella sociologia marxista
Anna Maria Paola Toti
Una teoria dell'azione tra sociologia e antropologia filosofica nel pensiero
di Hannah Arendt
Giorgio Fabretti, Giuseppe Mascioli
La "Weltanschauung": dalla matematica all'antropologia.
una ricerca interdisciplinare
Note
Michel Miaille
La fiction comme mode politique à l'époque baroque
Milena Gammaitoni
L'agire sociale del poeta L'analisi strutturale di Karl Mannheim applicata al caso di Wisawa Szymborska