Santa Cecilia in Trastevere

Storia e tecnica del restauro



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874488988
ISBN10: 887448898X
Ub.int: T463G V06a

Anno di edizione:
Pagine: 112

Contenuto: Da circa venti anni la Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Roma cura importanti restauri nel complesso monastico
di Santa Cecilia in Trastevere, luogo di estremo interesse storico, religioso, architettonico. Un breve viaggio attraverso gli interventi sinora realizzati dalle Istituzioni per il recupero del sito, aiuterà a conoscere l'impegno prestato da molti per la valorizzazione di questo splendido monumento. Il prossimo Anno Santo sarà l'occasione per rivelarne alcuni aspetti non ancora del tutto conosciuti, o anche non completamente valorizzati. Il recupero della piazza, del cortile, del settore archeologico, integreranno i percorsi già noti al visitatore e al pellegrino che si porterà in questo luogo di pace, di storia e tradizione.

Patrizia Marchetti ha svolto i suoi studi presso la Facoltà di Architettura dell'Università "La Sapienza" in Roma. Dal 1977 è architetto del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali. Ha svolto attività di tutela e restauro architettonico prima presso la Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici del Veneto, poi presso le Soprintendenze per i Beni Ambientali e Architettonici del Lazio e di Roma. È progettista e direttore di lavori di restauro di importanti complessi monumentali della Capitale, quali il San Michele a Ripa, la chiesa di San Gregorio al Celio, il Passetto di Borgo, la Palazzina di Pio IV, il monastero di Tor de' Specchi, la chiesa e il monastero di Santa Cecilia in Trastevere.