Ri-disegno Ri-generazione

Laurentino 38: note di progetto per il ri-uso delle insule 9, 10 e 11 del quartiere



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 15 x 21 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849231113
ISBN10: 8849231113
Ub.int: T317a V05g V14h V25a C02

Anno di edizione:
Pagine: 272

Contenuto: Il progetto urbano contemporaneo è sempre più spesso un'operazione di Ri-disegno volta alla Ri-generazione dell'architettura esistente. I quartieri residenziali di iniziativa pubblica – per lo più costruiti in Italia a partire dagli anni Settanta – ne rappresentano un caso molto particolare. Prototipi della città pianificata, in essi si toccano con mano i limiti e le contraddizioni e spesso anche gli errori delle teorie del Moderno. In essi, nel tempo, l'autosufficienza funzionale, si è trasformata in isolamento, il modello residenziale è stato incapace di fronteggiare le nuove richieste d'uso da parte degli abitanti, l'assenza di gestione e di manutenzione ha originato un lento processo di degrado. Questi quartieri costituiscono oggi grandi frammenti urbani mai del tutto amalgamati con la città circostante che nel frattempo li ha inglobati. A Roma, il Laurentino 38 è da questo punto di vista un caso emblematico.
Questo libro propone una serie di annotazioni progettuali sul tema del Ri-disegno e della Ri-ge-nerazione architettonica di questo quartiere e raccoglie il materiale elaborato in una ricerca pluriennale finanziata dal Dipartimento di Architettura di Roma Tre, che ha come oggetto l'approfondimento del progetto urbano del Laurentino, relativamente alle insule 9, 10 e 11 dove, nel 2006, sono stati abbattuti i caratteristici ponti del progetto Barucci.