Restauro e architettura

Teoria e critica del restauro architettonico e urbano dal XVIII al XXI secolo



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 12 x 17 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849212105
ISBN10: 8849212100
Ub.int: T449A V16f

Anno di edizione:
Pagine: 112

Contenuto: Collana Il Bibliofilo n. 9

La storia del restauro architettonico e urbano è stata sempre svolta come sommatoria di eventi studiati in modo parziale ed autonomo. Eventi sottoposti in seguito ad una rigida selezione classificatoria in base a principî assunti aprioristicamente. Una rapidissima e ancora provvisoria rilettura generale di tale storia - e delle teorie che ne hanno definito i confini operativi - porta l'autore ad interrogarsi circa problemi di diversa natura rispetto a quelli strettamente inerenti la disciplina specifica, sino ad oggi riproposti meccanicamente sulla base di modelli preconfezionati. Una disciplina che sembra ormai essere giunta al collasso delle stesse formulazioni teoriche che la inquadrano.
lberto M. Racheli è nato e vive a Roma. Insegna Restauro architettonico e urbano presso la facoltà di Architettura dell'Università Roma Tre. Tra le sue opere in volume si ricordano: Il luogo kafkiano (1978), Corso Vittorio Emanuele II. Urbanistica e architettura a Roma dopo il 1870 (1985), Restauro a Roma. Architettura e città 1870-2000 (2000), Antico e moderno nei centri storici (2003).