Reggio ellenistica

Ha avuto la possibilità di confrontarsi con le capitali culturali del Mediterraneo?



Autore:
Collana: Storia, Filosofia, Religione
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874486045
ISBN10: 8874486049
Ub.int: T448D V93f V24f

Anno di edizione:
Pagine: 192

Contenuto: Reggio, dopo la conquista di Roma, è rimasta chiusa in una prospettiva meramente italica, riducendosi a perpetuare stancamente la propria tradizione culturale, oppura ha avuta la possibilità di confrontarsi con le capitali culturali del Mediterraneo? La risposta a questo interrogativo è il punto nodale del libro, nel quale tale tematica è stata affrontata attraverso tutte le possibili chiavi di accesso: storiche, epigrafiche, archeologiche e numismatiche.

Daniele Castrizio, nato nel 1964, vive a Reggio con la moglie. Laureato in Lettere classiche, si è specializzato in Archeologia classica e medievale presso l'Università di Lecce, concludendo l'iter di formazione culturale conseguendo il titolo di dottore di Ricerca con una tesi vincitrice della XIV edizione del Premio Internazionale Colonie Magna Grecia «Arialdo Tarsitano». Collabora con la cattedra di Numismatica Greca e Romana dell'Università di Messina.