Progetto Protagora 90

Manuale per la ristrutturazione e riuso delle aree urbane e la vecchia stazione di Pescara: al centro dell'ambiente



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874482719
ISBN10: 887448271X
Ub.int: T707B V05c V16f V37f

Anno di edizione:
Pagine: 240

Contenuto: Scritti di: P. Avarello, J. Busquets, P. Colarossi, S. Crisci, D. Gruttadauria, G. Imbesi, M. Morandi, M. Prezioso, A. Sarlo.

Un'area ferroviaria in disuso con un vasto intorno urbano da riqualificare con il tema centrale dell'ambiente per la città che vuole riorganizzarsi guardando al futuro del terziario innovativo: sono queste le difficili premesse da cui nasce, a Pescara, un'originale proposta di "joint development" basata sul rapporto tra pubblico e privato, che assume la trasparenza come metodo, il rispetto dei ruoli istituzionali come regola, l'interesse generale come obiettivo, le compatibilità imprenditoriali come condizione, il tempo come valore e la qualità come requisito fondamentale.
Questo libro raccoglie le conclusioni della prima fase del progetto "Protagora '90".
Una vasta ricognizione interdisciplinare che si prefigge di esplicitare le "regole del gioco" a cui attenersi, gli obiettivi da perseguire, gli esempi con cui misurarsi e le esigenze prioritarie a cui dare risposta, mettendo a disposizione della Città e del nuovo Piano Regolatore un complesso e raffinato strumento di lavoro che assume il "caso-Pescara" non solo come concreto problema da risolvere, ma anche come modello d'intervento per molte situazioni urbane dell'Italia che cambia.