Progetto di cooperazione nel settore antifrode - Cooperation project in the anti-fraud sector



Autore:
Collana: Opere varie
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849234411
ISBN10: 9788849234411
Ub.int: T313A

Facing English text


Anno di edizione:
Pagine: 336

Fuori Commercio

Contenuto: Il “PROGETTO DI COOPERAZIONE NEL SETTORE ANTIFRODE” è stato ideato e realizzato dal Nucleo della Guardia di Finanza che opera presso il Dipartimento Politiche europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, quale “Segreteria tecnica” del Comitato per la Lotta contro le frodi nei confronti dell'Unione Europea (A.F.Co.S. Italiano).

Il Progetto da seguito alla principale iniziativa portata nel recente semestre di Presidenza italiana del Gruppo Anti-Frode (GAF) del Consiglio dell'Unione europea la quale è stata volta a stimolare la Commissione a formulare proposte normative che rendano possibile la “mutua assistenza amministrativa” tra gli Stati membri nel settore, attualmente “scoperto”, dei fondi strutturali.

The “COOPERATION PROJECT IN THE ANTI-FRAUD SECTOR” was designed and implemented by the Guardia di Finanza Division which operates within the Presidency of the Council of Ministers' Department for European Policies, as “Technical Secretariat” of Committee for the Prevention of Fraud Against the EU (Italian A.F.Co.S).

The Project develops the main initiative recently brought about during Italy's six-month Presidency of the Group Anti-Fraud (GAF) of the Council of the European Union, which focused on encouraging the Commission to issue legislative proposals that facilitate “mutual administrative assistance” between Member States in the currently “exposed” area of structural funds.