Progetti mirati e pianificazione strategica

Prevenzione sismica. Il caso dell'Abruzzo interno



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874484683
ISBN10: 8874484682
Ub.int: T705B V05c V37f

Anno di edizione:
Pagine: 236

Contenuto: Collana "Città, Territorio, Piano" diretta da Giuseppe Imbesi n.8

Le relazioni tra piano, programma e progetto e tra ordinario e straordinario sono il perno sul quale il volume si incardina. L'analisi dettagliata delle risorse erogate per la ricostruzione nella Valle Peligna fa rilevare le non poche contraddizioni che l'incrocio (da taluni definito e non a torto "perverso") tra politiche straordinarie ed ordinarie ha determinato sull'ambiente meridionale del nostro paese. L'attenzione è posta sul carattere paradossale che tale incrocio assume nei confronti delle situazioni di marginalità e di centralità di un luogo. Basta pensare alla vicenda dell'Irpinia e alla cosiddetta "economia del terremoto": alla marginalità di questa regione nelle politiche ordinarie ha fatto riscontro una centralità nelle politiche straordinarie di ricostruzione con le conseguenze che tutti conosciamo.

Walter Fabietti (1952) è ricercatore confermato presso il Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell'Università G. D'Annunzio di Chieti. E' attualmente professore supplente di Analisi dei Sistemi Urbani presso la Facoltà di Architettura di Pescara.