Ninfa nella campagna romana

da città dei ruderi a splendido giardino



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849236934
ISBN10: 9788849236934
Ub.int: T522B C01

Anno di edizione:
Pagine: 160

Contenuto: La ricerca fa emergere come il piccolo centro di Ninfa, che dopo l'anno 1382 è ormai diventato un cumulo di macerie, quasi del tutto spopolato, continua però a tramandare il proprio ricordo, mantenendo un posto ben saldo nelle carte del territorio. Memoria che rimane un punto fisso nella cartografia, con le “ruine” del castello, con i suoi edifici in disfacimento e le numerose chiese semidistrutte fino a quando, proprio queste caratteristiche, questi ruderi, la faranno riemergere dall'oblio e diventare luogo della fantasia, dell'immaginazione e del sentimento romantico. Mappe, incisioni calcografiche, dipinti e fotografie, provenienti da pubblicazioni e giornali d'epoca determinano, insieme a descrizioni di poeti e scrittori, il percorso narrativo della riscoperta dell'antico centro. L'ultimo capitolo illustra un itinerario di visita nella cittadina di Ninfa attraverso incisioni e disegni dell'autore.

MARCELLO TRABUCCO Laureato in architettura a Roma, ha progettato e realizzato edifici per civile abitazione e strutture industriali. Ha partecipato a numerosi concorsi di architettura. Studioso del paesaggio e delle trasformazioni storiche del territorio ha realizzato ricerche e prodotto cartelle di incisioni calcografiche. Pubblicazioni: “Saluti da Littoria, la cartolina come memoria storica”, (Ed. Artistiche Agro, 1994); “Saluti da Sabaudia”, (Tip. Archimio 1996); “Consorzio Bonifica dell'Agro Pontino”, (Tip. Cr2, 1999); “Latina, segni, forme e volumi dal cielo”, (Tip. Archimio 2004); “Fondazione di Pomezia” 1° quaderno, (con C. Cerreti e M. Tieghi, 2006); “Latina in Vista”, (Raimondo Editori, 2007); “San Donato” (con M. Tieghi, Ed. Ego, 2007); “Latina più in vista”, (Raimondo Editori, 2009); “La costa del Lazio, il turismo balneare e le trasformazioni del paesaggio costiero”, (Palombi editori, 2013).