Metodologie per il rilevamento dei danni sismici al patrimonio culturale

Rapporto sulle attività svolte dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e del Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico del Molise



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849212945
ISBN10: 8849212941
Ub.int: T428C V04b V16c V37e

Anno di edizione:
Pagine: 48

Contenuto: Il progetto per la formazione di rilevatori del danno al patrimonio culturale presentato in queste pagine punta a definire e a programmare una metodologia multidisciplinare e integrata quanto più rispettosa della complessità del territorio. Il confronto e il dialogo tra le varie professionalità coinvolte nella gestione dell'emergenza rappresenta ancora oggi, come nei rilevamenti sistematici dei danni di fine Settecento, l'unico approccio possibile sia in fase preventiva per l'individuazione delle situazioni di rischio e per la pianificazione delle eventuali attività di manutenzione, che in quella immediatamente successiva all'evento sismico per l'accertamento dei danni e la programmazione degli interventi di recupero.