Mafia, 'ndrangheta e camorra nelle trame del potere parallelo



Autore:
Collana: Diritto, Economia
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849208962
ISBN10: 8849208960
Ub.int: T316A V92b V92f V92a V93g V36f

Anno di edizione:
Pagine: 160

Contenuto: Con il contributo di alcuni fra i più importanti esperti delle problematiche inerenti alla criminalità mafiosa, cosí come di autentici protagonisti della lotta contro questo fenomeno, quest'opera analizza l'evoluzione storica, le strutture e le modalità operative delle diverse organizzazioni – Cosa Nostra, ‘Ndrangheta, Camorra – comunemente ascritte alla denominazione generale di “mafia”. Si tratta di una serie di analisi rigorose ed aggiornate che scendono in profondità nell'esame delle drammatiche ripercussioni delle attività criminali sulla vita civile e sulla economia globale e smascherano i miti e i luoghi comuni che avvolgono la mafia per sgombrare il campo da quanto impedisce la reale comprensione del fenomeno. Da una prospettiva multidisciplinare si riflette, inoltre, sulle relazioni mafia-politica e mafia-impresa, senza tralasciare i riferimenti culturali, storici e sociali, nonchè le esperienze di risposta organizzata prodotte dalle istituzioni e dalla società civile. I testi dei diversi autori si fondono in un dialogo collettivo dal quale emerge la passione di quanti, oltre ad essere fra i massini conoscitori del fenomeno, sono stati e continuano ad essere protagonisti, da diverse trincee, di una lotta combattuta in prima linea contro la mafia.
Stefano Morabito è laureato in Filosofia presso l'Università di Messina. Ha realizzato lunghi periodi di ricerca all'estero e ha collaborato con il Centro Buendía dell'Università di Valladolid -Spagna- nella organizzazione e nel coordinamento di congressi scientifici ed eventi culturali. Autore di numerose traduzioni di testi filosofici, storici e sociologici ha collaborato anche, in questa veste, con la Cátedra Itinerante Unesco “Edgar Morin”. È stato chiamato a tenere numerose conferenze sulla storia, la cultura ed il pensiero politico italiano in diverse città spagnole (Valladolid, Burgos, Ávila etc.).