Le mie poesie per te

Ci fossi tu nella mia vita!!! Pregherei, vivrei, amerei, non odierei il sole che nasce ancora una volta, e la notte che si chiude sui mille corpi intrecciati, ma tu non nascerai mai



Autore:
Collana: Letteratura e linguistica
Formato: 15 x 21 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849225709
ISBN10: 8849225709
Ub.int: T450C V21i

Anno di edizione:
Pagine: 176

Contenuto: Le poesie di questa raccolta nascono dal recupero attento e pedissequo di una serie di fogli lasciati da Renato Rocca a sua moglie, carichi di riflessioni e impressioni quotidiane, dovute alle esperienze che sembrano sempre modeste, ma se ci soffermiamo a leggere con attenzione una delle poesie di questo diario di appuntamenti della vita, ritroviamo alcune delle vicende e delle realtà che appartengono all'uomo nelle sua continua lotta tra il bene e il male tra la vita e la morte.
Renato Rocca le ha scritte raccontando le sue esperienze: da ragazzo solitario a marito, giungendo al percorso fideistico di riscoperta e coscienza cristiana, mai ottusa o bigotta come si è spesso portati a pensare con molta superficialità, ma vissuta sempre nella mischia delle intemperie quotidiane.
Nel decidere di formulare un titolo all'assemblaggio dei suoi componimenti in versi la scelta di Renato Rocca per “Le mie poesie per te”, evidenzia un duplice intento poiché l'autore non ha pensato esclusivamente ad una dedica alla moglie Maria Gabriella, ma a coloro che per avventura o casualità si imbatteranno in queste rime.

RENATO ROCCA è nato a Roma il 19 marzo 1949 ed è morto a Roma il 2 marzo 2012. Molteplici interessi hanno arricchito la sua vita, dall'attività lavorativa presso la Corte Militare di Appello di Roma, alle collaborazioni universitarie, alla poesia, alla musica jazz.