Le coperture delle aree archeologiche

Museo Aperto



Autore:
Collana: Archeologia, Restauro
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849209402
ISBN10: 8849209401
Ub.int: T501C V05a V15i

Anno di edizione:
Pagine: 336

Contenuto: L'Istituto Centrale per il Restauro e l'ENEA hanno portato a termine un innovativo progetto di ricerca che, mediante un approccio interdisciplinare ed impiegando gli strumenti già messi a punto nel caso della Carta del Rischio del Patrimonio Culturale, ha consentito di individuare i maggiori fattori di rischio chimico, biologico e fisico che entrano in gioco nella conservazione dei siti archeologici. La ricerca ha inoltre consentito di definire i criteri da seguire nel corso della progettazione di queste strutture, alle quali in molti casi è affidata la salvaguardia dei siti archeologici.
Nel corso della ricerca sono state progettate coperture protettive innovative per la Villa di Arianna di Castellammare di Stabia e per il sito di Punta D'Alaca a Vivara. Quale esempio dimostrativo è stata realizzata la copertura nella Villa di Arianna.

Indice
Introduzione
Caterina Bon valasassina

La storia del progetto
Sergio Omarini

STRUTTURA del progetto
Maria Concetta Laurenti


I Parte
La Banca Dati della Carta del Rischio

Coperture archeologiche e metodologia della Carta del Rischio
G. Accardo

La vulnerabilità dei monumenti e dei complessi archeologici:
schedatura conservativa e calcolo dell'indice
C. Cacace, A. M. Ferroni

La vulnerabilità archeologica: efficienza e adeguatezza
delle coperture di protezione
C. Cacace, S. D'Agostino A. M. Ferroni, M. C. Laurenti

Stato di conservazione e schedatura analitico strumentale
A. Altieri, E. Giani, A. Giovagnoli

Banca dati sui Materiali delle coperture di aree archeologiche
C. Prosperi Porta
Allegato
Coperture di protezione. Studi pregressi e ricerche in corso
A. M. Ferroni M. C. Laurenti
La nascita del problema
Analisi delle coperture di protezione


II parte
La fase sperimentale

I LUOGHI DELLA SPERIMENTAZIONE SCIENTIFICA
Inquadramento storico e archeologico dei siti campione
La villa romana del Varignano L. Gervasini
La Domus di Piano S. Giacomo A. Campanelli
La Villa di Arianna a Castellammare di Stabia M. Pagano
Il sito dell'età del bronzo di Punta d'Alaca a Vivara C. Pepe
Le mura greche di Reggio Calabria E.Andronico
La villa del Casale a Piazza Armerina F. Santalucia

Premessa metodologica
A. Altieri, M. Bartolini, E. Giani, A. Giovagnoli, M. P. Nugari, S. Ricci
I siti campione: collocazione geografica e caratteristiche
A. Altieri, M. Bartolini, E. Giani, A. Giovagnoli, M. P. Nugari, S. Ricci
Ambiente submontano/rurale
Ambiente marino/rurale
Ambiente marino/suburbano
Ambiente collinare/rurale

La sperimentazione scientifica
A. Altieri, M. Bartolini, E. Giani, A. Giovagnoli, M.P. Nugari, S. Ricci
Monitoraggio microclimatico interno ed esterno
Monitoraggio della qualità dell'aria
Studio del degrado
Allestimento ed esposizione di provini campione
Studio dello stato di conservazione dei materiali in opera
Le tecniche e le indagini

CLIMA E MICROCLIMA M. Citterio, E. Giani
La villa del Casale a piazza Armerina
La Villa di Arianna a Castellammare di Stabia
La villa romana del Varignano Vecchio
La Domus di Piano S. Giacomo a Corfinio

LA QUALITÀ DELL'ARIA
Chimica A.Giovagnoli, C.Metallo, A.Poli
Introduzione
Le aree di studio
Monitoraggio ambientale
Risultati
Biologia M. P. Nugari, A. Roccardi
Analisi Aerobiologiche

VALUTAZIONE DELLO STATO DI CONSERVAZIONE
DEI MATERIALI IN OPERA
Analisi biologiche M. Bartolini, M. P. Nugari, S. Ricci, A. Roccardi
Indagini sulla colonizzazione lichenica A. Roccardi
Indagini sulla colonizzazione ad opera della microflora autotrofa
ed eterotrofa e delle briofite M. P. Nugari, S. Ricci
Valutazione dell'efficacia nel tempo di trattamenti biocidi
sui tasselli M. Bartolini, M. P. Nugari, S. Ricci

SPERIMENTAZIONE SUI PROVINI CAMPIONE
Analisi biologiche A. Altieri, M. Bartolini, M. P. Nugari, S. Ricci
Risultati delle indagini con videomicroscopio A. Altieri, S. Ricci
Valutazione della contaminazione biologica vitale M. Bartolini
Determinazione quali/quantitativa della microflora eterotrofa
sui provini di intonaco M. P. Nugari

Analisi chimiche A. Giovagnoli, A. Paradisi, C. Polidoro
Caratterizzazione del deposito superficiale
Caratterizzazione colorimetrica
Determinazione dei Sali solubili
Analisi FTIR

SINTESI DELLE INFORMAZIONI
I siti campione: analisi integrata delle informazioni
M.C. Laurenti, A. Altieri, C. Cacace, A. Giovagnoli, E. Giani,
M. P. Nugari, S. Ricci

SPERIMENTAZIONE SULL'USO DELLE TERRE
DALLO SCAVO ARCHEOLOGICO
Introduzione alla problematica C. Prosperi Porta
Analisi di laboratorio per la caratterizzazione delle terre di scavo
e dei mattoni D. Poggi
Prelievo dei campioni
La sperimentazione in situ
Appendice

III PARTE
Il progetto delle due coperture

Realizzazione di un prototipo
di copertura protettiva
M. C. Laurenti, C. Prosperi Porta
Linee guida e parametri
Requisiti generali

LA VILLA DI ARIANNA
Villa di Arianna nel contesto di "Stabiae" P. G. Guzzo
I modelli di simulazione per la previsione del microclima
M. Citterio, E. Giani
Provvedimenti di restauro nella Villa di Arianna G. Fazio
Le indagini biologiche finalizzate al restauro S. Ricci
Le analisi chimiche D. Artioli, M. Coladonato, A. Giovagnoli
Caratterizzazione di malte, tessere musive, stucchi L. Conti
Le indagini fisiche di fluorescenza X e di spettrofotocolorimetria
sugli intonaci S. Omarini
La nuova copertura della Villa di Arianna C. Prosperi Porta

IL SITO DI VIVARA
Aspetti relativi alla fruizione del sito di Vivara P. Negri Scafa
Un intervento bio-geo-ingegneristico finalizzato alla stabilizzazione
del versante nei pressi dello scavo archeologico di P.ta Alaca
C. Polizzano
Il progetto della copertura dello scavo di Punta d'Alaca a Vivara
C. Prosperi Porta

APPENDICE
Bibliografia essenziale sulle coperture delle aree archeologiche
Lista delle tipologie di danno (da Carta del Rischio)
Elenco delle Coperture schedate
(estratto dalla Banca Dati Carta del Rischio)