Le colombaie del Salento meridionale

Rilievi e documenti



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849224382
ISBN10: 8849224389
Ub.int: T801C

Anno di edizione:
Pagine: 264

Contenuto: Collana ARCHINAUTI diretta da Claudio D'Amato / ARCHINAUTI series edited by Claudio D'Amato n.44

Il libro esamina un patrimonio diffuso e tuttavia pressoché ignorato dalla cultura architettonica: quello delle torri colombaie ed in particolare quelle nel Salento meridionale. Escluse dalle moderne tecniche di produzione, non si costruiscono né si utilizzano più. Esse costituiscono patrimonio zootecnico e zoo-storico, quasi reperti di un'archeologia dell'agricoltura. Il libro contribuisce alla ricerca sul tema analizzando, attraverso gli strumenti del rilievo e della rappresentazione, i connotati delle torri colombaie nel Salento con l'obiettivo di contribuire alla conoscenza di un fenomeno unico nel panorama italiano che trova invece riscontri in modelli francesi, spagnoli, greci. L'indagine qui condotta analizza le valenze architettoniche e paesaggistiche di questi manufatti, ne lascia intuire il valore antropologico, zoologico e agronomico, ne evidenzia il valore culturale per promuovere un'idonea attività di tutela e di salvaguardia.

Gabriele Rossi (Lecce, 1968), laureato a Roma nel 1993, ha conseguito nel 1997 il titolo di Dottore di ricerca in Rilievo e Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente. Dal 2002 è Ricercatore di Disegno del Politecnico di Bari, dove insegna Disegno e Rilievo dell'Architettura. La sua attività di ricerca scientifica è documentata da saggi pubblicati su volumi, riviste specializzate e in proceedings di convegni nazionali ed internazionali.