La tutela del patrimonio archeologico nazionale



Autore:
Collana: Archeologia, Restauro
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849209549
ISBN10: 8849209541
Ub.int: T516C T809F V11b V16g

Anno di edizione:
Pagine: 256

Contenuto: Il sistema archeologico italiano - straordinario museo a cielo aperto senza eguali al mondo - rappresenta la "portio" più consistente del nostro patrimonio culturale. È una realtà che riflette l'identità del Paese e che promuove l'immagine del suo popolo testimoniandone le origini e la storia. Salvaguardare tale patrimonio dalle offese del tempo e dall'incuria degli uomini rappresenta, quindi - prima che un obbligo giuridico - un dovere dell'intera collettività e costituisce un forte impegno per le Istituzioni preposte alla prevenzione ed alla repressione dei comportamenti illeciti.
La presente pubblicazione, curata dal Col. t. ST Gennaro Vecchione, già Comandante del Nucleo Speciale Servizi Extratributari della Guardia di Finanza, e dal Cap. Massimo Rossi, Comandante di Sezione del Gruppo Tutela Patrimonio Archeologico, assolve alla duplice funzione di manuale ragionato del Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, nr. 42 (c.d. "Codice Urbani") e di vademecum di orientamento destinato agli operatori incaricati della tutela del patrimonio archeologico nazionale, il tesoro degli italiani.

Indice del volume

Introduzione

I Concetti generali
1. Archeologia. Definizione
2. Le civiltà mediterranee antiche
3. I reperti archeologici.
La ceramica
4. I marmi
5. I bronzi
6. Le monete
7. L'archeometria
8. Lo scavo
9. Conservazione e valorizzazione dei reperti
10. I tombaroli. (Una storia antica)
11. I falsari

II La tutela ed il quadro normativo
1. Evoluzione del concetto di tutela
2. La tutela internazionale
3. La disciplina nell'Unione Europea
4. Evoluzione del quadro normativo nazionale
5. La disciplina del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (Codice Urbani).
Concetto di patrimonio e bene culturale

III Altri aspetti qualificanti del Codice Urbani
ai fini della tutela
1. Dichiarazione dell'interesse culturale e catalogazione dei beni culturali
2. Vigilanza e ispezione
3. Conservazione - Restauro
4. Altre forme di protezione
5. Circolazione in ambito nazionale
6. Circolazione in ambito internazionale
7. Ritrovamenti e scoperte
8. Fruizione e valorizzazione

IV Le ipotesi di reato
1. Opere illecite
2. Uso illecito
3. Collocazione e rimozione illecita
4. Inosservanza delle prescrizioni di tutela indiretta
5. Violazioni in materia di alienazione
6. Uscita o esportazioni illecite
7. Violazioni in materia di ricerche archeologiche e impossessamento illecito
di beni culturali appartenenti allo Stato
8. Contraffazione di opere d'arte e casi di non punibilità

V Sponsorizzazioni, mecenatismo e agevolazioni fiscali
per i beni e le attività culturali
1. Immobili di interesse storico-artistico
2. Sponsorizzazioni culturali
3. Erogazioni liberali (c.d. "mecenatismo")
4. Erogazioni liberali previste dal "decreto per la competitività"

VI Archeologia subacquea e navale
1. Definizioni e origini
2. Metodi e tecniche
3. Profili internazionali
4. Quadro di situazione italiano. Il progetto "Archeomar"
5. Il saccheggio del relitto del "Polluce". Un caso di scuola

VII Organi preposti alla tutela e comunicazione archeologica
1. Ministero per i Beni e le Attività Culturali
2. Ruolo della Guardia di Finanza
3. Comunicazione archeologica

Conclusioni

Allegati


IL SISTEMA ARCHEOLOGICO NAZIONALE
Prefazione
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto

Bibliografia