L'urbanistica nelle città del Sud



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874487967
ISBN10: 8874487967
Ub.int: T417F V11c V37f V90e V91b V92e V93e

Anno di edizione:
Pagine: 306

Contenuto: Collana "Città, Territorio, Piano" diretta da Giuseppe Imbesi n.20

Saggi di Garano, Campofredano, Caudo, Lo Piccolo, Pace

La specificità delle trasformazioni insediative che hanno caratterizzato la città meridionale e che ne hanno condizionato la pianificazione sono state oggetto di un costante interesse da parte di studiosi di differente estrazione, ma le ricerche prodotte finora non hanno prestato sufficiente attenzione ai fattori di dinamismo e di differenziazione che una realtà urbana solo apparentemente arretrata manifestava con sempre maggiore evidenza. Elemento unificante dei contributi raccolti in questo volume è invece la convinzione che la scena urbana contemporanea presenti ­ anche nel sud del Paese, e soprattutto nelle maggiori aree urbane (nel libro sono approfonditi i casi di Napoli, Bari e Palermo) ­ rilevanti fattori di ripresa e di innovazione, che possono risultare decisivi nel superamento degli storici squilibri regionali. È questo il caso, anzitutto, della organizzazione spaziale delle agglomerazioni, che in alcune aree pilota ha ormai assimilato il modello reticolare presente già da tempo in alcune regioni Centro-Settentrionali del Paese, e in cui tende a farsi strada una visione strategica e partecipata del governo delle città e del territorio che costituisce un paradigma progettuale che può essere approfondito e generalizzato.

Michele Talia ha conseguito il Dottorato di ricerca in Pianificazione Territoriale presso il dptu di Roma con uno studio riguardante i grandi temi del governo del territorio alla scala metropolitana.
Per molti anni ha svolto una intensa attività di consulenza per enti pubblici e privati, occupandosi in particolare delle questioni connesse ai processi di trasformazione del territorio che comportano l'esercizio di una attività di piano e l'impiego di strumenti di valutazione e monitoraggio. Attualmente insegna Urbanistica presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Roma "La Sapienza".
Saggi di: Antonella Campofredano, Giovanni Caudo, Stefano Garano Francesco Lo Piccolo, Francesca Pace, Michele Talia