L'alfabeto del lavoro

Vicende del disegno 1860-1915



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874484768
ISBN10: 8874484763
Ub.int: T423F V00e R

Anno di edizione:
Pagine: 200

Contenuto: Nell'ultimo decennio s'è risvegliato un interesse crescente per il XIX secolo, interesse imputabile alla nuova attenzione ai tessuti urbani e agli edifici della città ottocentesca, dei quali si riscopre la qualità e quindi le ragioni di azioni di tutela e di restauro. La ridondanza di un'architettura elaborata impone di ricostruire innanzitutto il modello culturale in cui si pone il problema dell'ornato in rapporto al disegno: ogni epoca applica propri codici di lettura, propri punti di osservazione, sicché si accumulano o si sostituiscono possibilità segniche, proprio in quanto il gusto è un "sistema in movimento". Il capitolo degli studi di disegno, e dell'ornato come complemento dell'architettura o autonomo momento di espressione, è puntualmente approfondito.
Valeria Macrí, architetto, laureata a Firenze nel 1974, Dottore di Ricerca in Rilievo e Rappresentazione, collabora da anni alla cattedra di Disegno e Rilievo della Facoltà di Architettura di Reggio Calabria. I suoi studi si sono rivolti alle forme del disegno (tra ornato, manuale, didattica, progetto), approdando a un'attenzione particolare per l'architettura e le arti di quel periodo a cavallo del secolo in cui, nel tramonto dell'ornato e del figurativismo, si delineavano gli inizi del "moderno". Tra i suoi lavori, pubblicati a cura del Dipartimento delle Scienze Ambientali e Territoriali dell'Università degli Studi di Reggio Calabria: Materiali per il territorio 1981-1991: I Modelli (con Flora Borelli); Didattica, ricerca, laboratorio, da esperienze didattiche guidate da Flora Borrelli (curatrice, con G. Brandolino), 1990; Disegno, Rilievo, Modello - Antologia di scritti "storici" breve saggio di didattica 1990 (curatrice); Tra progetto e manuale, da esperienze didattiche guidate da Antonio Quistelli (curatrice), 1989.