Istruzioni per la presentazione delle istanze di contributo erogato con i fondi dell'Otto per Mille dell'Irpef a diretta gestione statale



Autore:
Collana: Opere varie
Formato: 24 x 22 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13:
ISBN10: GE6061
Ub.int: T004G

Anno di edizione:
Pagine: 268

Fuori Commercio

Contenuto: Indice
Introduzione
COSA SI INTENDE CON L'ESPRESSIONE "OTTO PER MILLE"

Parte Prima - La Normativa
LEGGE 20 MAGGIO 1985, N. 222
Disposizioni sugli enti e beni ecclesiastici in Italia e per il sostentamento del clero cattolico in servizio nelle diocesi. Articoli 47-49
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 10 MARZO 1998, N. 76
Regolamento recante criteri e procedure per l'utilizzazione della quota dell'otto per mille dell'IRPEF devoluta alla diretta gestione statale (testo coordinato con le integrazioni e le modificazioni introdotte dal successivo decreto del Presidente della Repubblica 23 settembre 2002, n. 250)
DIRETTIVA DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 LUGLIO 2000
Criteri di esame e selezione delle istanze di contributo
CIRCOLARE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 14 FEBBRAIO 2001
Attuazione del decreto del Presidente della Repubblica 10 marzo 1998, n. 76
CIRCOLARE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 5 APRILE 2004
Procedura per l'utilizzo della quota dell'otto per mille dell'IRPEF devoluta alla diretta gestione statale. Chiarimenti ed applicazioni delle modifiche introdotte con il d.P.R 23 settembre 2002, n. 250 (monitoraggio)
CIRCOLARE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 20 GENNAIO 2006
Criteri e procedure per l'utilizzazione della quota dell'otto per mille dell'IRPEF devoluta alla diretta gestione statale (modalità della presentazione delle domande)
ATTO DI INDIRIZZO 19 APRILE 2007
Del Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri con riferimento al settore beni culturali

Beni Culturali
DECRETO MINISTERIALE 3 AGOSTO 2000, N. 294
Regolamento concernente individuazione dei requisiti di qualificazione dei soggetti esecutori dei lavori di restauro e manutenzione dei beni mobili e delle superfici decorate di beni architettonici
DECRETO LEGISLATIVO 22 GENNAIO 2004, N. 42
Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della Legge 6 luglio 2002, n. 137 Articoli 1 / 1 1- 13/21 /28
DECRETO MINISTERIALE 6 FEBBRAIO 2004
Verifica dell'interesse culturale dei beni immobiliari di utilità pubblica
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 4 FEBBRAIO 2005, N. 78
Esecuzione dell'intesa tra il Ministro per i beni e le attività culturali ed il Presidente della Conferenza episcopale italiana, firmata il 26 gennaio 2005, relativa alla tutela dei beni culturali di interesse religioso appartenenti a enti e istituzioni ecclesiastiche
DIRETTIVA DIRETTORIALE 27 SETTEMBRE 2006
Criteri e modalità per la verifica dell'interesse culturale dei beni mobili appartenenti allo Stato, alle regioni, agli altri enti pubblici territoriali, nonchè ad ogni altro ente ed istituto pubblico e a persone giuridiche private senza fine di lucro, che presentano interesse artistico, storico, archeologico ed etnoantropologico
DIRETTIVA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 OTTOBRE 2007
Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri per la valutazione e la riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale con riferimento alle norme tecniche per le costruzioni
DECRETO DEL MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI 20 MARZO 2009, N. 60
Regolamento concernente la disciplina dei criteri per la tenuta e il funzionamento dell'elenco previsto dall'articolo 95, comma 2, del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163
DECRETO MINISTERIALE 26 MAGGIO 2009, N. 86
Regolamento concernente la definizione dei profili di competenza dei restauratori e degli altri operatori che svolgono attività complementari al restauro o altre attività di conservazione dei beni culturali mobili e delle superfici decorate di beni architettonici, ai sensi dell'articolo 29, comma 7, del Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, recante il codice dei beni culturali e del paesaggio

Cooperazione e Sviluppo
LEGGE 26 FEBBRAIO 1987, N. 49
Nuova disciplina della cooperazione dell'Italia con i Paesi in via di sviluppo Articoli 1/2
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 12 APRILE 1988, N. 117
Approvazione del regolamento di esecuzione della Legge 26 febbraio 1987, n. 49, sulla disciplina della cooperazione dell'Italia con i Paesi in via di sviluppo. Articoli 39-40/43

Politiche Sociali
DECRETO LEGISLATIVO 30 MAGGIO 2005, N. 140
Attuazione della Direttiva 2003/9/CE che stabilisce norme minime relative all'accoglienza dei richiedenti asilo negli Stati membri. Articoli 1-9
DECRETO LEGISLATIVO 28 GENNAIO 2008, N. 25
Attuazione della Direttiva 2005/85/CE recante norme minime per le procedure applicate negli Stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello stato di rifugiato. Articoli 1-2/20
DECRETO DEL MINISTRO DELL'INTERNO 22 LUGLIO 2008
Linee-guida per la presentazione delle domande di contributo per il Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo; modello di domanda di contributo relativa alla ripartizione delle risorse iscritte nel Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo comprensivo del piano finanziario preventivo; schema descrittivo delle strutture di accoglienza; modalità da seguire per il dettaglio del co-finanziamento obbligatorio offerto dall'ente locale presentatore della domanda di contributo a valere sul Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo in modifica del Decreto 27 giugno 2007. Articoli 1/5-6

Calamità Naturali
DECRETO LEGISLATIVO 3 APRILE 2006, N. 152
Norme in materia ambientale (disposizioni in materia di calamità naturali) Articolo 67

Appalti Pubblici e Opere edili
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 DICEMBRE 1999, N. 554
Regolamento di attuazione della Legge 11 febbraio 1994, n. 109 legge quadro in materia di appalti pubblici e successive modificazioni
TITOLO III - Programmazione e progettazione Capo II - La Progettazione
Sezione prima. Disposizioni generali
Articolo 17
TITOLO IX - Esecuzione dei lavori Capo II - Esecuzione dei lavori
Sezione terza. Esecuzione in senso stretto Articolo 133
TITOLO XI - Contabilità dei lavori
Capo I - Scopo e forma della contabilità Articoli 172-173
TITOLO XII - Collaudo dei lavori Capo I - Disposizioni preliminari Articoli 187/208
TITOLO XIII - Dei lavori riguardanti i beni culturali Capo II – Progettazione Articoli 213-224
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 25 GENNAIO 2000, N. 34
Regolamento recante istituzione del sistema di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici, ai sensi dell'articolo 8 della Legge 11 febbraio 1994, n. 109, e successive modificazioni Articolo 26
DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006, N. 163
Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle Direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE
PARTE II - Contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture nei settori ordinari
TITOLO I - Contratti di rilevanza comunitaria
Capo IV - Servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria
Sezione I - Progettazione interna ed esterna, livelli della progettazione
Articoli 90/93/95-96
TITOLO III - Disposizioni ulteriori per i contratti relativi ai lavori pubblici Capo I - Programmazione, direzione ed esecuzione dei lavori Articolo 132
TITOLO IV - Contratti in taluni settori Capo II - Contratti relativi ai beni culturali Articoli 197/205
Allegato ma di cui all'articolo 164
Sezione V - Norme di materia di verifica preventiva dell'interesse archeologico Articolo 38

Economia e Finanza
LEGGE 23 DICEMBRE 1996, N. 664
Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 1997 e bilancio pluriennale per il triennio 1997-99 Articolo 3, comma 19
LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N. 448
Misure di finanza pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo Articolo 45, comma 7
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 10 NOVEMBRE 1999, N. 469
Regolamento recante norme di semplificazione del procedimento per il versamento di somme all'entrata e la riassegnazione alle unità previsionali di base per la spesa del bilancio dello Stato, con particolare riferimento ai finanziamenti dell'Unione europea, ai sensi dell'articolo 20, comma 8, della Legge 15 marzo 1997, n. 59 (disposizioni recanti modalità di riassegnazioni delle somme a seguito della revoca del contributo)
Articolo 2
LEGGE 24 DICEMBRE 2003, N. 350
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge finanziaria 2004) Articolo 2, comma 69
LEGGE 3 DICEMBRE 2004, N. 291
Interventi urgenti in materia di politiche del lavoro e sociali (Conversione in legge, con modificazioni, del Decreto-Legge 5 ottobre 2004, n. 249)
Articolo 1-quater, comma 4
LEGGE 23 FEBBRAIO 2006, N. 51
DI CONVERSIONE IN LEGGE, CON MODIFICAZIONI, DEL DECRETO-LEGGE 30 DICEMBRE 2005, N. 273
Definizione e proroga di termini, nonché conseguenti disposizioni urgenti. Proroga di termini relativi
all'esercizio di deleghe legislative
Articolo 39
LEGGE 27 DICEMBRE 2006, N. 296
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge finanziaria 2007) Articolo 1, comma 1233

Documentazione amministrativa
DECRETO LEGISLATIVO 4 DICEMBRE 1997, N. 460
Riordino della disciplina tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale
Sezione II - Disposizioni riguardanti le organizzazioni non lucrative di utilita' sociale Articolo 10
Articolo 17 - TABELLA - Atti e documenti e registri esenti dall'imposta di bollo in modo assoluto
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 DICEMBRE 2000, N. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (Testo A)
Capo III - Semplificazione della documentazione amministrativa
Sezione I - Istanze e dichiarazioni da presentare alla pubblica amministrazione Articolo 38
Capo III - Semplificazione della documentazione amministrativa Sezione V - Norme in materia di dichiarazioni sostitutive Articoli 46-47
LEGGE 7 AGOSTO 1990, N. 241
Nuove nonne in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi
Capo V - Accesso ai documenti amministrativi Articoli 22-25

Parte Seconda
Presentazione della Domanda - Modulistica

Parte Terza
Monitoraggio dei Progetti Finanziati - Scheda di Monitoraggio