ISEE dalla riforma alla dichiarazione precompilata

La riforma dell'ISEE - ISEE semplice - Dichiarazione ISEE precompilata e nuovo ISEE corrente



Autore:
Collana: Diritto, Economia
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849238945
ISBN10: 9788849238945
Ub.int: T817B

Anno di edizione:
Pagine: 416

Contenuto: Il confanetto contiene:

La riforma dell'ISEE
Nel nostro paese tutti i soggetti che intendono richiedere prestazioni sociali agevolate o servizi sociali e assistenziali o l'accesso a servizi di pubblica utilità a condizioni agevolate debbono fornire delle informazioni necessarie per una valutazione della condizione economica del proprio nucleo familiare. Per stabilire l'esistenza o meno dei requisiti necessari all'accesso a determinate prestazioni o servizi si utilizza un indicatore il cosiddetto ISEE.
L'ISEE si ottiene attraverso un procedimento di calcolo. Per ottenere l'ISEE è necessario compilare un documento denominato Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) che contiene le informazioni di carattere anagrafico, reddituale e patrimoniale necessarie per definire la situazione economica del nucleo familiare. La dichiarazione può essere presentata ai CAF, ai Comuni, agli Enti che devono concedere la prestazione od erogare il servizio, alla sede INPS competente per territorio. Il richiedente la prestazione agevolata può comunque presentare la dichiarazione, in via telematica, direttamente all'Inps, collegandosi al sito Internet www.inps.it.
L'INPS renderà disponibile al dichiarante un'attestazione contenente l'indicatore ISEE, il contenuto della DSU, nonché gli elementi informativi necessari al calcolo acquisiti dagli archivi amministrativi. L'attestazione è il documento di cui si servirà il soggetto che intende richiedere le prestazioni sociali agevolate. Il DPCM n.159 del 5 dicembre 2013 (Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell'Indicatore della situazione economica equivalente) riforma complessivamente la materia.
Il testo si propone di analizzarne il contenuto e di agevolare la compilazione dei nuovi moduli di dichiarazione unica sostitutiva previsti.
L'autrice mette a disposizione del lettore dodici anni di esperienza in qualità di analista amministrativo- referente nazionale in materia di ISEE per l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale.

ISEE semplice
A distanza di due anni dall'entrata in vigore della Riforma dell'ISEE introdotta con il D.P.C.M. n.159/2013 il testo illustra tutte le modifiche e le novità introdotte sino ad oggi, con l'obiettivo di semplificare la compilazione dei moduli di dichiarazione unica sostitutiva ai fini ISEE necessari per valutare la situazione economica del nucleo familiare di coloro che intendono richiedere prestazioni sociali agevolate o servizi sociali o assistenziali o l'accesso a servizi di pubblica utilità a condizioni agevolate. Il testo contiene una parte dedicata alla “lettura” dell'attestazione ISEE per agevolare la comprensione dei vari indicatori riportati.
L'autrice, in questo secondo volume, mette a disposizione del cittadino e dei vari operatori coinvolti quattordici anni di esperienza in qualità di analista amministrativo referente nazionale in materia di ISEE per l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale.

Dichiarazione ISEE precompilata e nuovo ISEE corrente
A distanza di cinque anni dall'entrata in vigore della Riforma dell'Isee si approda alla dichiarazione sostitutiva unica precompilata al fine di agevolare il cittadino nella compilazione dei vari moduli e velocizzare il rilascio dell'attestazione e dei relativi indicatori d'interesse. Il testo illustra le novità introdotte, il processo di acquisizione della DSU precompilata e le modalità di accesso. L'autrice, come sempre, offre una guida alla compilazione dei nuovi moduli di DSU in vigore dal 1 gennaio 2020 con evidenza delle parti oggetto di precompilazione e non rinunciando a porre l'attenzione anche al nuovo Isee corrente, indicatore molto utilizzato per la richiesta di importanti prestazioni quali misure di contrasto alla povertà.
Con questo testo, che segue “La Riforma dell'Isee” ed “Isee semplice”, l'autrice completa dunque la “trilogia” di testi riguardanti l'Isee, materia di cui si occupa per l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ormai da ben 18 anni, mettendo a disposizione dei cittadini e degli operatori interessati l'esperienza maturata in materia.