Intorno a Bernini

Studi e documenti



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849215724
ISBN10: 884921572X
Ub.int: T423A V03g V11g V13e

Anno di edizione:
Pagine: 256

Contenuto: Il volume raccoglie in gran parte gli scritti che Giovanni Morello ha dedicato a Giovan Lorenzo Bernini, nel corso di oltre venti anni di ricerche. Il titolo del volume, "Intorno a Bernini", sta ad indicare che non si tratta di un volume monografico sul grande protagonista del barocco romano, ma si espande a personaggi a lui vicini, o comunque a lui collegati. La parte principale del volume è dedicato a due temi fondamentali: il rapporto tra Bernini ed Alessandro VII, e la "pietas", per non dire il sentimento religioso che animava fortemente la vita e le opere del "cavaliere". Con papa Chigi Bernini ebbe un rapporto lungo e fruttuoso, iniziato a partire dalla sistemazione della cappella Chigi in S. Maria del Popolo, per terminare con le spettacolari imprese della Cattedra di San Pietro e del Colonnato della piazza omonima. Il rapporto fra il Alessandro VII e Bernini fu del tutto particolare, fatto di scambio di idee e di progetti, che superava quello tradizionale tra il committente e l'artista, giungendo persino "a disegnare insieme", come più volte è annotato nel "Diario" di papa Chigi, conservato nella Biblioteca Apostolica Vaticana.
L'altro aspetto su cui il volume apporta contributi sostanziali è relativo alla spiritualità del Bernini. Una spiritualità profonda e vissuta fino agli ultimi momenti della sua vita, testimoniati dalla realizzazione di due opere, che possono essere considerati il suo testamento: il cosiddetto "Mare di Sangue" ed il busto del "Salvatore". Questa raccolta "di studi e documenti", inserita tra le iniziative del Comitato Nazionale per le celebrazioni del Quinto Centenario della fondazione della Basilica di San Pietro, riteniamo possa essere di aiuto non solo agli studiosi di Bernini e del Barocco romano, ma anche interessante lettura per gli appassionati e i cultori d'arte, fornendo notizie e informazioni su i protagonisti di uno dei periodi di maggiore splendore nella storia della Roma cristiana.


Giovanni Morello ha prestato servizio nella Biblioteca Apostolica Vaticana, come Direttore dell'Ufficio Mostre e Conservatore dei Musei della Biblioteca. Ha pubblicato diversi studi sulla storia della Biblioteca Vaticana e le sue raccolte artistiche. I suoi interessi di ricerca, oltre a Bernini, sono rivolti alla pittura del Rinascimento e dell'età del Barocco. Ha curato numerose esposizioni d'arte, antica e moderna, in Italia e all'estero. Attualmente insegna nei corsi del Master "Architettura, Arti sacre e Liturgia", presso l'Università Europea di Roma. È Presidente della Fondazione per i Beni e le Attività artistiche della Chiesa.