Il reato aberrante

(aberratio ictus)



Autore:
Collana: Diritto, Economia
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874481767
ISBN10: 8874481764
Ub.int: T308G V36e R

Anno di edizione:
Pagine: 184

Contenuto: Il volume tratta della fattispecie normativa dell'art. 82 Cod. Pen., che disciplina il caso, abbastanza frequente, di chi, volendo arrecare «offesa» ad una persona, finisce col produrla, per deviazione esecutiva della condotta antigiuridica, contro persona diversa; una fattispecie che la tradizione giuridica, avendo riguardo alla più tipica causa di deviazione, definisce col nome latino di aberratio ictus, «errore di colpo».

Giovanni Pileggi è nato nel 1926 ed è Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lamezia Terme. Avviato, dopo la laurea, alla carriera universitaria dal compianto maestro, Prof. Biagio Petrocelli, avvertiva ben presto il richiamo della pratica giudiziaria e, dopo alcuni anni di attività forense, entrava in Magistratura, nel 1957, con funzioni di Sostituto Procuratore a Roma, poi di Pretore a Badolato ed a Maida, e, quindi - prima dell'assunzione dell'attuale ufficio - di giudice istruttore presso il Tribunale di Lamezia Terme.