Il Pastura. Un'antologia di restauri

Dalla cappella Ponziani di Santa Cecilia in Trastevere alla cappella Vitelleschi nel Duomo di Tarquinia



Autore:
Collana: Archeologia, Restauro
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849245837
ISBN10: 9788849245837
Ub.int:

Anno di edizione:
Pagine: 192

Contenuto: ‘Nel mese di settembre 2020 veniva presentato nel duomo di Tarquinia il volume avente ad oggetto gli affreschi del Pastura nella cappella Vitelleschi ora nel coro della chiesa, oggetto di un impegnativo restauro allora da poco ultimato. L'intervento era stato l'occasione per ammirare da vicino il ciclo pittorico e comprendere la tecnica e lo stile di questo artista, cosí importante per la storia dell'arte del Lazio e dell'Umbria meridionale, che lavorò a fianco di artisti celeberrimi come Perugino e Pinturicchio. Le pitture erano pervenute ai nostri giorni danneggiate dal calore prodottosi da un incendio a metà Seicento, che ne aveva sciolto le applicazioni di cera dorate. Gli spunti di interesse del cantiere erano stati tali da aver raccolto la preziosa collaborazione dell'infrastruttura IPERION_CH (Integrated Project for the European Research Infrastructure on Culture Heritage) ed il coinvolgimento del CNR, del MOLAB, del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale dell'Università di Pisa, del Dipartimento di Chimica dell'Università di Bologna. […] In questo volume vengono resi noti i dati degli studi e delle indagini diagnostiche relativi a quel restauro, Per una serie di positive circostanze l'attività di tutela della Soprintendenza è riuscita in questi ultimi anni a dedicarsi a più opere del Pastura nella provincia di Viterbo. Sono stati compiuti restauri finanziati dalle Diocesi proprietarie dei beni (Civitavecchia, Civita Castellana e Viterbo) ed altri realizzati con il contributo di privati […] Parallelamente la Soprintendenza di Roma ha avviato il cantiere di restauro della cappella Ponziani in Santa Cecilia in Trastevere, e grazie alla proficua collaborazione tra i funzionari delle due Soprintendenze, attraverso lo scambio di dati ed opinioni, anche di intervento, i risultati di quel restauro sono confluiti in questo volume.'
dalla presentazione di Margherita Eichberg

ALESSANDRA ACCONCI Laureata e specializzata in storia dell'arte alla Sapienza Università di Roma è funzionario storico dell'arte presso la Soprintendenza Speciale archeologia belle arti e paesaggio di Roma, dove svolge attività di tutela, salvaguardia e restauro del patrimonio culturale. Ha insegnato storia dell'arte medievale d'Oriente e d'Occidente presso il Pontificio Istituto Orientale e collaborato alle missioni di ricerca e scavo archeologico dello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme e del Pontificio Istituto Orientale di Roma. Conduce attività di studio e di ricerca pubblicando contributi relativi alla storia dell'arte e al restauro su riviste nazionali e internazionali.

LUISA CAPOROSSI Laureata e specializzata in storia dell'arte alla Sapienza Università di Roma, dal 2012 è nei ruoli del Ministero della Cultura come funzionario storico dell'arte. Ha svolto attività di tutela e valorizzazione presso la Soprintendenza di Arezzo, Siena e Grossetto e ha diretto il Museo di Palazzo Taglieschi ad Anghiari (AR). Attualmente è funzionario storico dell'arte della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo e l'Etruria meridionale. È autrice di pubblicazioni su Pirro Ligorio, Giorgio Vasari, Piero della Francesca, Francesco d'Antonio Zacchi, detto Balletta e Antonio del Massaro, detto Pastura.