Il Palazzo Crescenzi alla Rotonda

Storia e Restauro



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Cartonato
ISBN13: 9788849209105
ISBN10: 884920910X
Ub.int: T515A T702D V04g V16e V27f

Anno di edizione:
Pagine: 96

Contenuto: Collana "I Palazzi di Roma" diretta da Alessandro Ippoliti n.1

In una prospettiva di restauro […] si tratta di operare perché i nuovi apporti di conoscenza possano tradursi in quel 'riconoscimento' critico del monumento, di cui parla Cesare Brandi nella sua Teoria del restauro, che costituisce la più valida premessa ad ogni aspettativa di salvaguardia e di buona conservazione. Riconoscere questi antichi manufatti […] rappresenta il primo passo per ricondurre su di essi l'attenzione, da parte sia pubblica che privata, al fine di apprezzarne il 'valore' in primo luogo storico ed estetico, pur nel caso del semplice rudere, e di programmarne la migliore trasmissione al futuro con la dignità che i 'beni culturali' o, se si preferisce, le antiche 'memorie di storia e d'arte' meritano. Il riconoscimento e il rispetto dell'autenticità, in primo luogo materiale, dell'opera costituisce la fondamentale garanzia che essa parli sempre un linguaggio veritiero e non ingannevole, da ogni punto di vista: come efficace e ricco 'archivio di pietra' ma anche come espressione di gusto, di cultura e d'arte di una data epoca o successione di epoche, da considerarsi tutte egualmente importanti. […] Il volume, nei suoi contenuti, anche professionali specialistici, costituisce il risultato d'un lungo lavoro orientato alla maturazione dei temi fondamentali riguardanti la disciplina e le sue specifiche modalità d'intervento. Ciò nella convinzione che le componenti teoriche e pratiche rappresentino un bagaglio di esperienza e conoscenza indispensabile per chi desideri avvicinarsi consapevolmente e con senso di responsabilità alla difficile operatività in materia di beni culturali.