Il nuovo codice di procedura penale tradotto in versi



Autore:
Collana: Diritto, Economia
Formato: 15 x 21 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874483167
ISBN10: 8874483163
Ub.int: T705C V36e R

Anno di edizione:
Pagine: 112

Contenuto: Mario Labate, avvocato penalista esercente in Reggio Calabria, è noto per le numerose conferenze e conversazioni, tenute anche in televisione su argomenti letterari e su argomenti storico-sociali. E' altresí noto per le sue poesie.
La «Traduzione» in versi è l'oggetto di quest'opera nella quale tutto il libro settimo (Il giudizio) del nuovo codice di procedura è «tradotto» su versi fedelissimi perché nessun comma delle 83 norme è tralasciato ed è stato persino rispettata la «sistematica» del codice.
Il libro, quindi, consente anche ai «laici» la chiara conoscenza della normativa, resa più agevole perché liberata dal «Tecnicume» e resa briosa e leggera, anche per gli accorgimenti spiritosi ai quali l'autore ricorre per trovare la rima in un campo arido e tutt'altro che poetico, che invece è ravvivato e umanizzato, senza forzature, dall'ironia e dall'umorismo usati senza travolgere il significato prettamente giuridico che resta indenne.