Il Museo Storico dei Bersaglieri

Nuove letture interpretative. 150° Anniversario della Breccia di Porta Pia 1870-2020



Autore:
Collana: Storia, Filosofia, Religione
Formato: 22 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849239577
ISBN10: 9788849239577
Ub.int: T430f V50a

English abstracts


Anno di edizione:
Pagine: 128

Contenuto: 150 anni sono trascorsi da quel 20 settembre 1870 quando i Bersaglieri, attraversando per primi la breccia di Porta Pia segnarono, di fatto, la conclusione dell'epopea risorgimentale consegnando Roma al suo nuovo destino di Capitale d'Italia. Sui quei luoghi, da subito riconosciuti simbolici per la memoria nazionale, poco più di trenta anni dopo fu inaugurato il Museo Storico dei Bersaglieri. Il 150° Anniversario della Breccia di Porta Pia si offre quale preziosa occasione per ripercorre le vicende che hanno portato il Museo ad arricchirsi, negli anni, di una vasta ed eterogenea collezione di rari oggetti.

Emanuele Martinez Storico dell'arte, opera nel campo della conservazione e valorizzazione dei patrimoni storico-artistici di Ordini religiosi, Forze Armate (Marina Militare, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo delle Infermiere Volontarie della CRI), Ministero dei Beni Culturali, Istituzioni pubbliche e private. A Roma ha curato i progetti scientifici del Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina nel 2010, del Museo dei Cappuccini in via Veneto nel 2012 e la catalogazione e il riordino dei cimeli bellici del Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo nel 2014. Al Museo Centrale del Risorgimento per 15 anni ha curato mostre storico documentarie, progetti per la consultazione online delle fonti d'archivio e progetti di didattica museale interdisciplinare. Per il Ministero della Difesa, ha curato la schedatura e l'archiviazione delle Bandiere di Guerra e di Combattimento del Sacrario delle Bandiere delle Forze Armate pubblicandone gli inventari. È autore di saggi di catalogo sulle fonti storiche e storico militari dell'Ottocento e del Novecento.