Democrazia e capitalismo

Il new deal



Autore:
Collana: Sociologia, Politica
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874480869
ISBN10: 8874480865
Ub.int: T511A V35i R

Anno di edizione:
Pagine: 160

Contenuto: E' sufficiente oggi un'ipotesi teorica (come quella keynesiana) capace di definire il livello dell'occupazione e non anche (come aveva proposto il New Deal) il suo contenuto?
Il caso del New Deal resta di attualità perché è attuale il problema di una democrazia che sia capace di dirigere i processi sociali ed economici; e perché, ancora, fu allora che con consapevolezza gli interessi organizzati dei capitalisti e dei lavoratori sperimentarono un nuovo luogo di conflitto, lo stato.

Francesco Villari (Reggio Calabria 1949) è docente all'Università di Reggio Calabria e ricercatore all'istituto Universitario Orientale di Napoli.
Ha pubblicato: «Il New Deal. Teorie e Politica», Editori Riuniti 1977; «Keynes e il New Deal: un punto di vista storico», in AA. VV., «Crisi e piano», De Donato 1979.
Ha collaborato a varie riviste, giornali e a programmi radiotelevisivi.