Dante e Roma



Autore:
Collana: Arte
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849241907
ISBN10: 9788849241907
Ub.int: T502B

Anno di edizione:
Pagine: 264

Contenuto: Collana Roma storia, cultura, immagine diretta da Marcello Fagiolo

Il libro presenta gli Atti del Convegno “Dante e Roma”, promosso dal Centro di Studi sulla Cultura e l'Immagine di Roma e dall'Istituto Nazionale di Studi Romani (Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, 2-3 dicembre 2021), col patrocinio del Ministero della Cultura, del Comitato Nazionale “Dante 2021” e della Regione Lazio. Il Convegno è stato imperniato sulle seguenti tematiche:
- Memorie e personaggi della storia antica nella Divina Commedia, da Augusto a Traiano.
- Roma nell'età di Dante.
- Bonifacio VIII e gli altri papi condannati nella Commedia.
- I due Soli: il Papato e l'Impero nel pensiero politico di Dante. Il rapporto conflittuale con la Chiesa romana: Roma come Babilonia o Nuova Gerusalemme?
- Il Grande Giubileo: Roma centro del mondo e l'assimilazione tra l'itinerario dantesco verso l'Empireo e il viaggio dei romei alla ricerca del perdono.
- Homo viator: il viaggio e il pellegrinaggio simbolico “per giungere a una nuova condizione di armonia, di pace, di felicità” (papa Francesco, 2021).
- Luoghi simbolici di Roma, dal Monte “Malo” a Ponte Sant'Angelo.
- La Roma ideale come Civitas Dei e prefigurazione del Paradiso.
- Echi danteschi nell'arte romana del Rinascimento e del Manierismo.
- L'idea novecentesca per un memoriale monumentale a Dante: i progetti di Cesare Laurenti, Armando Brasini, Giuseppe Terragni e Raffaele De Vico.
In Appendice vengono ripubblicati i testi del volume Roma “onde Cristo è romano” (edito nel 1937 dall'Istituto di Studi Romani).

Saggi di: Andrea Alessi, Carla Benocci, Rino Caputo, Franco Cardini, Monica Centanni, Marcello Fagiolo, Giulio Ferroni, Ilaria Fiumi Sermattei, Pietro Gibellini, Nicola Longo, Vito Rocco Panetta, Elisabetta Procida,
Diego Quaglioni, Luca Ribichini, Serena Romano, Marcello Teodonio.