Da Babilonia a Sibari - From Babylon to Sybaris

Popoli e genti da cui veniamo - Peoples and populations: our forefathers



Autore:
Collana: Storia, Filosofia, Religione
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Cartonato
ISBN13: 9788849218534
ISBN10: 8849218532
Ub.int: T411B T504B V41g V23c

Facing English text


Anno di edizione:
Pagine: 192

Contenuto: Talvolta si ritiene che la civiltà occidentale abbia avuto origine nel Mediterraneo: in Grecia e, poi, a Roma: non è cosí. E si stupisce chi scopre che la nostra storia comincia 3000 anni prima della nascita di Cristo, nel territorio della Mesopotamia, tra i fiumi Tigri ed Eufrate, e che quel territorio coincide con l'attuale Iraq e con le aree vicine.

Arcangelo Mafrici ha pubblicato per i nostri tipi: Antologia, Fra memoria e attesa, Globalizzazione agricola e libertà di mercato, Gli animali raccontano, L'Universo e l'atomo, Magia del mito greco. È stato ideatore e coautore de "La Confagricoltura nella storia d'Italia" (Il Mulino). Ha presieduto e diretto organismi economici e organizzazioni di impresa, nazionali e locali. È stato direttore generale della Confagricoltura e consigliere del CNEL (Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro). Da sempre cultore di storia, letteratura e attualità scientifica.


We sometimes think Arcangelo Mafrici that western civilization started in the Mediterranean: in Greece and then in Rome. It didn't. We are amazed when we discover that our history started 3000 years before the birth of Christ, in Mesopotamia, between the Tigris and the Euphrates, an area now occupied by Iraq and neighbouring countries.

Arcangelo Mafrici has published in our collections: Antologia, fra memoria e attesa, Globalizzazione agricola e libertà di mercato, Gli animali raccontano, L'Universo e l'atomo, Magia del mito greco. He is the planner and co-author of "La Confagricoltura nella storia d'Italia" (Il Mulino). He has chaired and directed economic bodies and national and regional enterprises. He has been Director General of Confagricoltura and Counsellor for CNEL (National Council of Economy and Labour). His interests include history, literature and science.