Chiesa senza veli / Le macchie della sposa

Un Gesuita «d'assalto» rivela



Autore:
Collana: Sociologia, Politica
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874483075
ISBN10: 8874483074
Ub.int: T710F V34d R

Anno di edizione:
Pagine: 240

Contenuto: Non la fede, ma l'amore contraddistingue la Chiesa. Un gesuita, che ha vissuto per ventisette anni la sua vocazione, denuncia le colpe della Chiesa dei potenti, che immola i deboli, e perfino chi difende la fede, alla Ragion di Stato. Non parla un eretico né un ribelle, ma un amante della Chiesa vera, quella che i burocrati dello Stato Vaticano troppo spesso avviliscono a segretaria privata della loro politica e dei loro profitti, e che invece si riconosce, quale sposa di Cristo, in tutti gli onesti del mondo, a qualunque credo appartengano.

Giorgio P. Berardi è nato nel 1926 a Roma. nel 1945 entrò nella Compagnia di Gesù, raggiungendovi il grado di Professo. Ha conseguito titoli accademici in Filosofia e in Teologia all'Università Gregoriana, e in Lettere all'Università di Roma. Nemico delle vecchie chiusure dell'Ordine, sia delle folli aperture conseguenti al '68, è stato, quale Ministro del Collegio Internazionale, in lotta coi Superiori e col Generale Arrupe. Per salvare la Compagnia di Gesù non ha esitato a dire e a scrivere la verità nelle sedi competenti, pagando di persona. Ora parla più alto, per una Chiesa più umana.