Bologna, in particolare

Guida del ‘700 di Ciro Lasarolla con illustrazioni di A. De Luca



Autore:
Collana: Fotografia
Formato: 24 x 33 cm
Legatura: Cartonato
ISBN13: 9788874489800
ISBN10: 8874489803
Ub.int: T427C T519A V15b V90b

Anno di edizione:
Pagine: 128

Contenuto: «Vivi felice» augura nella sua Introduzione l'Autore dell'operetta settecentesca qui riedita e che potrà accompagnare per le strade, le piazze, i portici, i canali, con i loro nomi allusivi. L'antica guida coglie lo spirito della città, con la continua dialettica fra la vivacità popolare, la solenne dottrina dell'Alma Mater Studiorum e la sottile vena di follia e ironia, sboccata e realistica, plebea e goliardica.
Di questa immagine Augusto De Luca dà un'interpretazione originale, costruendo poeticamente una visione personale, immersa nel sentimento dell'aura, fra la serenità della poesia e l'inquietudine della realtà: l'atmosfera urbana che ne è la sintesi, è colta da Marcello Fabbri, alla ricerca di una cultura e di una identità figurativa strettamente connesse ad un sistema di vita e ad una visione della realtà,
anche come Appunti per una città futura.

AUGUSTO DE LUCA, nato a Napoli nel 1955, fotografo, con un suo stile particolare negli anni Ottanta viene notato dalla critica internazionale. Ha partecipato a numerosissime mostre e rassegne. Telecom Italia lo ha ingaggiato per illustrare con le sue immagini sette schede telefoniche ad elevata diffusione (circa 19 milioni di pezzi). Le sue fotografie sono conservate in collezioni pubbliche e private di tutto il mondo come quella della Biblioteca Nazionale di Parigi e della International Polaroid Collection (USA)

MARCELLO FABBRI, (Bologna, 1924), È uno dei protagonisti della cultura urbanistica italiana, con numerosi piani, progetti (fra questi il recupero dei Sassi di Matera, e la nuova città di Gibellina, con una particolare integrazione fra struttura urbana e opere d'arte) e pubblicazioni, fra cui: L'urbanistica italiana dal dopoguerra ad oggi (1983), L'arte nella città (1995). Ha insegnato Storia dell'Urbanistica e Storia delle Strutture Urbane e ha tenuto corsi e seminari in Italia e all'estero. È stato segretario nazionale dell'INU (Istituto Nazionale di Urbanistica). Dal 1983 dirige la rivista Controspazio, di architettura e urbanistica.