Attualità della geometria descrittiva



Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849223057
ISBN10: 8849223056
Ub.int: T417B V11f

Anno di edizione:
Pagine: 512

Contenuto: Questo volume raccoglie, com'è nella tradizione della Collana, gli esiti di un seminario promosso dal Dottorato di ricerca in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo della Sapienza e rivolto alla Scuola nazionale di Dottorato. Il seminario, che si è svolto per via telematica avvalendosi di un avanzato sistema di videocomunicazione e video presenza, era rivolto in particolare alle scuole locali di Dottorato affiliate alla Scuola Nazionale. In continuità con precedenti iniziative, il Seminario ha affrontato i rapporti tra la tecnologia informatica e i fondamenti scientifici della rappresentazione ponendo in particolare l'attenzione sulla questione del rinnovamento della disciplina con l'obiettivo di monitorare, approfondire e proseguire il dibattito e gli studi sullo sviluppo di questa scienza e presentare ai giovani allievi italiani la necessità di rivedere lo statuto stesso della disciplina nella sua dimensione storica, come processo di ricerca e di scoperta in continuo sviluppo. La struttura del volume riprende quella del seminario che si inquadra nelle attività formative di base della Scuola di Dottorato. Ai testi introduttivi di Emma Mandelli, (direttore della Scuola nazionale), Laura De Carlo (coordinatore del Dottorato in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo della Sapienza) e Riccardo Migliari (coordinatore scientifico del seminario), segue una parte dedicata alle Scuole italiane che hanno avuto un ruolo significativo nel panorama della Geometria descrittiva nelle facoltà di Architettura e Ingegneria e che vantano una tradizione che ha segnato la storia più recente nell'insegnamento della disciplina. Sono in seguito raccolti i contributi dei docenti che hanno preso parte alle lezioni, articolati in due parti: la prima riguarda i contributi relativi alla Geometria descrittiva analogica, la seconda i contributi orientati alla Geometria descrittiva digitale. Il volume presenta infine gli studi degli allievi del XXIV e XXV ciclo del Dottorato della Sapienza, sviluppati sulla base di temi proposti dai docenti.