Angelo Candiano

Luce della complessità con paragrafi di fotosofia



Autore:
Collana: Arte
Formato: 15 x 21 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849209761
ISBN10: 8849209762
Ub.int: T315B V12c V15a

Anno di edizione:
Pagine: 96

Contenuto: Collana Luxflux diretta da Simonetta Lux

Pochi artisti come Candiano, lontano dalle tendenze di moda, hanno proposto alla riflessione critica un lavoro con la fotografia e di conseguenza con la luce, rigoroso e allo stesso tempo articolato, da permettere di scivolare felicemente in altri contesti culturali extra-artistici, come la filosofia, e di suscitare riflessioni e consenso al suo singolare lavoro ventennale proposto con misura in una attenta attività espositiva. Questo volume su Angelo Candiano curato da Domenico Scudero, autore insieme a Mario Costa, Angela Madesani, e Liborio Termine dei quattro testi critici, offre una tracciatura di alcune linee del suo sistema della "fotosofia" e raccoglie, oltre ad una serie di tavole fotografiche, una prima raccolta di testi dell'artista, autenticamente polisemici, scritti in diverse occasioni, di cui alcuni inediti, adesso riuniti in occasione di questa pubblicazione. Il suo sistema della fotosofia oltre a segnare con precisione la "fine della fotografia" - mettendone in evidenza le caratteristiche tecnologiche ed estremizzandone il linguaggio spogliato dalle sue valenze estetiche tradizionali - indica come risultante una nuova era fatta di "logica nuova"; in cui pensiero e téchne - si connettono insieme in una ibridazione dall'equilibrio "possibile-impossibile", in una sorta di nuovo esistenzialismo dove l'essere è ancora al centro del sistema.


Domenico Scudero, curatore, storico e critico d'arte contemporanea, ha indirizzato le sue ricerche nell'ambito della cura critica. Docente di Metodologie storico-critiche curatoriali e Curatore del MLAC, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dal 2001, nella stessa Università di Roma, Domenico Scudero si è però formato alla critica d'arte e alla cura creativa lavorando alla redazione di riviste come "Tema Celeste", "La Critica", "Sottotraccia", "Opening" e come curatore free-lance. Coordina le attività editoriali di Luxflux Proto-type Arte Contemporanea, Gangemi Editore, di Luxflux.net e di Artisticamente, collana di Arte Contemporanea della Lithos editrice di Roma. Fra i suoi libri Avanguardia nel Presente, Lithos 2000 e Manuale del curator. Teoria e pratica della cura critica, Gangemi Editore, 2004.

Angelo Candiano è nato a Modica nel 1962. Ha terminato gli studi all'Accademia "Albertina" di Belle Arti di Torino con una tesi sul rapporto arte-fotografia. Artista e teorico della fotografia lavora dal suo esordio espositivo del 1985 esponendo la propria ricerca in diverse gallerie e istituzioni museali sia in Italia e sia all'estero. Nel 2003 ha cocurato Nodi, la sua prima mostra internazionale,
e relativo catalogo, sulla fotografia cosiddetta "multidimensionale". Da sempre alterna volontariamente la propria attività di artista con quella dell'insegnamento. Ha tenuto seminari e conferenze in Accademie e Università intorno alla fotografia e in particolare sul suo lavoro. Attualmente è docente allo IED-Istituto Europeo di Design di Torino.

Mario Costa è professore Ordinario di Estetica all'Università di Salerno e Associato di Etica ed estetica della comunicazione all'Università di Nizza. Ultima pubblicazione: Dimenticare l'arte. Nuovi orientamenti nella teoria e nella sperimentazione estetica, Milano, Franco Angeli, 2005.

Angela Madesani, storica e critica d'arte, è autrice dei volumi Le icone fluttuanti Storia del cinema d'artista e della videoarte in Italia e Storia della fotografia per i tipi di Bruno Mondadori. Ha curato numerose mostre presso istituzioni pubbliche e private. Insegna a contratto presso diverse istituzioni fra cui l'Accademia di Brera di Milano e il GIOCA dell'Università di Bologna.

Liborio Termine è professore ordinario di Storia e critica del cinema all'Università di Torino e Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Sulla fotografia ha pubblicato. La scrittura fotografica, La nuova Italia, e Immagine e rappresentazione, Testi & Immagine.