Andrea Alfano. In penombra

Nella collezione Di Vietri



Autore:
Collana: Arte
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849230055
ISBN10: 8849230052
Ub.int: T714A V12c

Anno di edizione:
Pagine: 64

Contenuto: Catalogo della mostra presso il Museo Crocetti di Roma dal 1 al 14 febbraio 2015

Il rapporto fra Andrea Alfano e la famiglia Di Vietri è tutto questo: un sacro legame di amicizia che usa l'arte come pratica di affinità elettive, come pegno di un comune sentimento premuroso, che si manifesta in un afflato spirituale e creativo. L'amico-medico-padre-di-famiglia, la sua famigliola d'adozione con le nuove generazioni diventano per Alfano una “casa” ovattata, un motivo d'ispirazione per il suo mondo visionario popolato di visi attoniti, occhi smarriti, corpi asciutti. Non c'è scena di contorno, né contesto narrativo ma tutto è giocato sull'efficacia della fisionomia e del linguaggio corporeo. Un'intensità emotiva investe lo spazio attorno ai personaggi che, alla sera della vita, accompagnano l'esistenza del pittore, filtrando ricordi fra la cecità fisica e le nebbie senili.