1938 Vite spezzate



Autore:
Collana: Storia, Filosofia, Religione
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849236088
ISBN10: 9788849236088
Ub.int: V58e

Anno di edizione:
Pagine: 240

Fuori Commercio

Contenuto: Taormina, II.III.39.

Oggi è arrivato il momento: noi tutti quattro
moriremo volontariamente-involontariamente.
Il mare profondo ci accoglierà in maniera
più gentile che tutti gli alti governi dei
paesi che ci circondano. Riempiremo le nostre
tasche con pietre, per non ritornare più a
galla. La nostra decisione è stata presa già
mezzo anno fa. Ci è stata resa più semplice
dalla coscienza di aver fatto una vita
sempre onesta e contenti di lavorare, a volte
coronata anche da successi e di non aver mai
fatto a nessuno del male…

Eugen e Arthur Kürschner

Nella stessa collana:
1938 Leggi razziali. Una tragedia italiana
Auschwitz – Birkenau. A 65 anni dalla Liberazione
I ghetti nazisti
16 ottobre 1943. La razzia degli ebrei di Roma
La liberazione dei campi nazisti
16 ottobre 1943. La razzia
16 ottobre 1943. La razzia
La razza nemica
1938 La storia
1938 Vite spezzate
Dalla terraferma alla terra promessa
Solo il dovere oltre il dovere
Dall'Italia ad Auschwitz