1938 La storia



Autore:
Collana: Storia, Filosofia, Religione
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849235272
ISBN10: 9788849235272
Ub.int: T442G V58b V24a C03

Anno di edizione:
Pagine: 192

Fuori Commercio

Contenuto: Io sono andato via dall'Italia perché…
avrebbe dovuto chiedermi scusa.
Non l'ha fatto. Mai.
Nessuno m'ha chiesto scusa,
non l'ho mai visto in nessun giornale.
L'Italia non mi ha protetto,
anzi mi ha perseguitato, per tanto tempo.
Non in maniera tedesca,
ma mi ha sempre perseguitato.
Io ero un cittadino di serie b, c, d, z.
Non posso sentirmi del tutto italiano,
perché m'hanno detto per tutti questi anni
che sono ebreo.
Non sono italiano, sono ebreo.

Martino Godelli

Nella stessa collana:
1938 Leggi razziali. Una tragedia italiana
Auschwitz – Birkenau. A 65 anni dalla Liberazione
I ghetti nazisti
16 ottobre 1943. La razzia degli ebrei di Roma
La liberazione dei campi nazisti
16 ottobre 1943. La razzia
16 ottobre 1943. La razzia
La razza nemica
1938 La storia
1938 Vite spezzate
Dalla terraferma alla terra promessa
Solo il dovere oltre il dovere
Dall'Italia ad Auschwitz