Il pianificatore territoriale

Il primo manuale per la preparazione all'esame di stato per pianificatore territoriale

Autore:
Collana: Quad. Scienz. Amb. Terr
Formato: 22 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849205480
ISBN10: 8849205481
Ub.int: T222c V03f

Anno di edizione:
Pagine: 288

Contenuto: A cura di Francesco Bonsinetto

Il Pianificatore territoriale, dalla formazione alla professione, che inaugura i Quaderni del Dipartimento di "Scienze Ambientali e Territoriali" dell'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, è la prima pubblicazione predisposta appositamente per la preparazione dell'Esame di Stato per l'abilitazione alla professione di Pianificatore territoriale, oggi aperta ai laureati "triennali" ed ai laureati "specialistici" in PTU&A ed in Scienze ambientali, e quindi all'iscrizione alla Sezione "Pianificatori territoriali" dell'Albo degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Nel Quaderno sono raccolti 25 contributi, saggi e materiali di grande utilità, comprese le tracce proposte nelle quattro sessioni del 2002 e 2003. Nel complesso, viene offerta una panoramica disciplinare aggiornata, utile a studenti "triennali" e "specialistici" od a giovani studiosi ed a cultori della materia che vogliano orientarsi per intraprendere e/o approfondire gli studi di urbanistica e di pianificazione territoriale e ambientale.

In dodici anni, la Collana "Pianificazione Territoriale Urbanistica ed Ambientale" ha sviluppato una serie di linee ambiziose sullo specifico campo disciplinare, cosi richiamate su ogni volume: "Oggi insegnare e fare ricerca in urbanistica, soltanto per formare architetti ed ingegneri più consapevoli nel campo della pianificazione, sapendo che cosí non si formano veri pianificatori, ma solo architetti ed ingegneri migliori, non può essere pienamente soddisfacente. La disciplina è cresciuta ed occorre, e la si sta fondando, una scuola specifica. "Pianificazione Territoriale Urbanistica ed Ambientale" vuole essere una sede di dibattito autonomo, ma che affianchi questo processo, e non è un caso che le si sia voluto attribuire la stessa denominazione di quella che sarà la nuova facoltà. È una collana aperta a contributi scientifici diversi ma non eterogenei; alla ricerca di strade nuove per il rafforzamento disciplinare ed al confronto fra più voci, culture ed esperienze; ad un percorso formativo nuovo ed articolato".

Scritti di:
Francesco ALESSANDRIA, Stefano ARAGONA, Carmelina BEVILACQUA, Francesco BONSINETTO, Enrico COSTA, Francesco CRITELLI, Francesco DEL GRANDE, Sandro DONATO, Aldo FIALE, Sante FORESTA, Paola GIANNATTASIO, Laura LATORA, Giorgio MIRENDA, Francesca MORACI, Cristiano ODDI, Paola PANUCCIO, Pier Luigi PAOLILLO, Domenico PASSARELLI, Pietro Alberto PIAZZA, Daniele RALLO, Antonio RIVERSO, Mariateresa SANTOPOLO, Michele SERNINI, Giuseppe Claudio VITALE, Alberto ZIPARO