Il Divenire dell'Europa

Idee architettoniche, creative ed artistiche per la conservazione del futuro dell'Europa

Autore:
Collana: Architettura, Urbanistica, Ambiente
Formato: 21 x 29,7 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849227314
ISBN10: 8849227310
Ub.int: T003a V03d V41e V44a

English/Chinese/Italian Text


Anno di edizione:
Pagine: 112

Contenuto: Collana ARCHITETTURA ENIGMATICA diretta da Ruggero Lenci n.3

I progetti del concorso internazionale di idee “Il Divenire dell'Europa – Idee architettoniche, creative ed artistiche per la conservazione del futuro dell'Europa” costituiscono occasione per dare nuovo orizzonte all'enigmaticità delle trasformazioni in atto – che toccano cosí da vicino le sensibilità dei cittadini europei – di cui il segno architettonico-paesaggistico-artistico è traccia.
L'idea del concorso è nata dall'incontro di un gruppo di amici nell'ambito dell'Associazione Atelier PAEMA – Spazio Urbano Protetto (l'Ente banditore) che ha promosso “Cinque incontri per l'Europa”, i cui temi della visibilità unitaria e simbolica dell'Europa nel mondo sono divenuti i principi fondativi.
Quanto sopra sarebbe dovuto avvenire non solo tramite un'idea emblematica della poliedrica cultura europea, ma anche attraverso la scelta di un luogo nel quale realizzare un'opera in un contesto paesaggistico e/o urbano in grado di sintetizzare in un segno forte i molteplici portati dei paesi Membri.
Il 21 maggio 2012 Atelier Paema, con il patrocinio dell'Ufficio di Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, ha presentato ufficialmente il concorso nella Sala Europea delle Bandiere a Roma.
I Membri del Comitato promotore sono, oltre al sottoscritto, Serena Angioli, Giovanna Cataldo, Tommaso Grimaldi, Paolo Palomba. I Membri del Comitato scientifico sono: Achille Albonetti, Serena Angioli, Giovanni Baiocchi, Pier Virgilio Dastoli, Franco Luccichenti, Guido Napoletano, Paolo Palomba, Luisella Pavan Woolfe, Lucrezia Reichlin, Amedeo Schiattarella, Luca Zevi. La Commissione di valutazione, che ho avuto l'onore di presiedere, è cosí composta: Stefan Behnisch, Dennis Crompton, Gabriele Del Mese, Maria Angela Falà, Ruggero Lenci, Carme Pinós, Luigi Prestinenza Puglisi, Franco Purini, Adèle Naudé Santos, Claudio Strinati.
Le nazioni di provenienza degli iscritti sono: Belgio, Cina, Corea del Sud, Francia, Germania, Inghilterra, Iran, Islanda, Italia, Malaysia, Olanda, Portogallo, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica.
La pubblicazione dei progetti che seguono costituisce una testimonianza degli intendimenti su esposti, oltre che un riconoscimento per quanti hanno aderito al concorso internazionale (oltre 100) e sono stati selezionati – vincitori, menzionati e altro – in quanto meritevoli di essere qui inclusi.
In ultima analisi il presente volume vuole documentare la prima tappa di un percorso che, negli auspici di quanti a vario titolo hanno contribuito all'iniziativa, ne prevede altre, tutte orientate verso il Divenire dell'Europa, attore del dialogo tra le culture del mondo.

Ruggero Lenci


The design proposals of the International Ideas Competition “The Europe's Become – Architectural ideas, creative and artistic expressions for the conservation of the future of Europe” provide an opportunity to give new horizon to the enigmatic changes taking place – that touch so closely the sensibilities of the European citizens – of which the architectural-landscape-artistic sign is a trace.
The idea of the competition was born during a meeting among a group of friends within the Association Atelier Paema – Urban Protected Space (the Commissioning Body) that has promoted “Five meetings for Europe”, whose themes of a unitary and symbolic visibility of Europe in the world became the founding principles.
The above was to be achieved not only by an idea to be considered as emblematic of the polyhedric European culture, but also by the choice of a location where to build an “opera” in a landscape and/or urban setting, able to synthesize in a strong sign the multiple origins of the Member countries of Europe.
On May 21st 2012, Atelier Paema, under the auspices of the Office of the European Commission Representation in Italy, has officially presented the competition in the European Hall of Flags in Rome.
Members of the promoter's committee are, in addition to myself, Serena Angioli, Giovanna Cataldo, Tommaso Grimaldi, Paolo Palomba. Members of the Scientific Committee are: Achille Albonetti, Serena Angioli, Giovanni Baiocchi, Pier Virgilio Dastoli, Franco Luccichenti, Guido Napoletano, Paolo Palomba, Luisella Pavan Woolfe, Lucrezia Reichlin, Amedeo Schiattarella, Luca Zevi. The evaluation commission, which I had the honor to preside, is composed by: Stefan Behnisch, Dennis Crompton, Gabriele Del Mese, Maria Angela Falà, Ruggero Lenci, Carme Pinós, Luigi Prestinenza Puglisi, Franco Purini, Adèle Naudé Santos, Claudio Strinati.
The countries of participants are: Belgium, China, England, France, Germany, Iceland, Iran, Italy, Malaysia, Netherlands, Portugal, Spain, South Africa, South Korea, United States.
The publication of the following design proposals represents a testimony of the intentions set out above, as well as a recognition for those who enrolled to the International competition (more than 100) and were selected – winners, mentioned or other – as deserving to be included here.
Ultimately this book aims to document the first stage of a process that, in the hopes of those who for various reasons have contributed to this initiative, foresees others, all oriented towards the Europe's Become, actor in the dialogue between the cultures of the world.

Ruggero Lenci