I bronzi di Riace. Gli eroi venuti dal mare

Autore:
Collana: Meridione
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Cartonato
ISBN13: 9788874481873
ISBN10: 8874481877
Ub.int: T101b T517c T263i V13b V45a V93E

Facing English text


Anno di edizione:
Pagine: 192

Contenuto: Nel 1981 sulla scia di un successo straordinario e di vivaci polemiche su quale dovesse essere la loro sede definitiva i Bronzi di Riace ritornarono in Calabria. E anche qui si snodarono le file dei visitatori in paziente attesa di vedere, toccare le Statue e partecipare in qualche modo all'Evento dato dal ritorno di questi Eroi venuti dal mare, enigmatici messaggeri di un tempo remoto.
I Bronzi inoltre ponevano una serie di problemi, sollecitavano analisi e considerazioni archeologiche, storico-artistiche, museografiche, demo-antropologiche.
In questa prospettiva Filippo Coarelli e io, titolari, rispettivamente, delle cattedre di Archeologica della Magna Grecia e di Storia delle tradizioni popolari nell'Università della Calabria, organizzammo, con il patrocinio dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione e ai Beni culturali della Regione Calabria, un simposio internazionale i cui lavori, svoltisi a Rende e a Reggio Calabria, suscitarono, in ambienti scientifici e non, un interesse notevolissimo.
La maggior parte delle relazioni presentate a tale simposio formano il presente volume, la cui gestazione, per impegni disat tesi, indifferenze accademiche, vicissitudini editoriali, è stata lunga e tormentata al punto che esso non avrebbe visto la luce se non si fossero mantenute nel tempo la tenace volontà dell'editore e la non meno tenace pazienza dei curatori.
Ho sorretto tale volontà e tale pazienza il fermo convincimento che questo volume per il rigore dei suoi contributi rappresenta uno strumento essenziale per la comprensione di queste altissime testimonianze della cultura greca.
Strumento essenziale, si è detto, e attuale, se è vero che, nonostante il trascorrere del tempo (ma cosa rappresentano, comunque, alcuni anni dinanzi ai secoli che queste stame hanno attraversato?), i Bronzi continuano a suscitare attrazione, trasporto, interesse.
È diminuito indubbiamente il clamore di tale attrazione; essa si è fatta più sottile, sommersa, enigmatica. Più omogenea, quindi, al messaggio cifrato di questi Eroi venuti dal mare.
Luigi M. Lombardi Satriani

The report drawn up by the Archaeological Superintendency of Calabria introducing the symposium can only be a technical contribution focusing on some facts unknown, sometimes forgotten or ignored, but offering food for thought. From the moment the two Riace Statues arrived on the scene, winning the heart of the public attending the Florentine exhibition and their own space in the international press, many scholars have formulated working hypotheses which we do not need to mention here, being already widely known.