Giovanni Paolo II

Defensor hominis, la sua itineranza per le vie del mondo alla ricerca dell'uomo

Autore:
Collana: Storia, Filosofia, Religione
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788874485017
ISBN10: 8874485018
Ub.int: T088c V23f V34D

Anno di edizione:
Pagine: 168

Contenuto: Come quercia stagionata da tante tempeste, Giovanni Paolo II si va mostrando in modo evidente, il defensor hominis. La sua itineranza per le vie del mondo, come non mai prima di Lui, è ricerca dell'uomo, icona di Cristo.
Presente ai grandi conflitti sulle frontiere del mondo non si manifesta tanto il "politico" che cerca mediazioni ma il "Pontefice", custode ed assertore della verità sull'uomo. L'uomo è il riferimento evangelico del suo magistero, espresso, dove è necessario, culturalmente in mediazione etica ed indicato nella sua valenza di liberazione sociale e di promozione umana.
La sua prima enciclica "Redemptor hominis" ha rivelato la sua pastorità, segnata di teologia antropologica. Ha asserito che l'uomo è la via della Chiesa cosí come lo fu per Cristo che venne aprendo le vie, "propter nos homines".
Questo saggio di Don Antonio Morabito presenta una sintesi apprezzabile dei forti messaggi di Giovanni Paolo II sulla libertà religiosa. Con intuito di notevole valenza, l'autore chiama il Papa "Defensor hominis": di questo pontefice porta il timbro della paternità sacramentale cosí come ne risente il fascino magistrale.
Dalla prefazione di Mons. Giuseppe Agostino

Antonio Morabito, sacerdote impegnato nell'attività pastorale a Reggio Calabria. Laureato in giurisprudenza all'università di Ferrara, ha frequentato gli studi teologici conseguendo il dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università del Laterano. Ordinato dal Papa Giovanni Paolo II, il 24 giugno 1979, è in atto giudice e direttore responsabile della rivista "In charitate iustitia" del Tribunale Ecclesiastico Calabro. Ha pubblicato: "Il movimento cattolico in Italia", Roma 1994, Gangemi editore.