Cartografia storica e incisioni a Roma

Dalla collezione di Fabrizio Maria Apollonj Ghetti

Autore:
Collana: Roma e Lazio
Formato: 30 x 24 cm
Legatura: Cartonato
ISBN13: 9788849205008
ISBN10: 8849205007
Ub.int: T209d T253h T228e T031i V02a V35C

Anno di edizione:
Pagine: 478

Contenuto: La collezione di stampe di Fabrizio Maria Apollonj Ghetti, è stata oggetto di studio e ricerca, rispondendo alle esigenze di catalogazione dei beni storico artistici, nell'ambito dell'attività svolta dal Centro Regionale per la Documentazione dei Beni Culturali ed Ambientali e sfociata nel 1997 nella pubblicazione del volume "Cartografia Storica e Incisioni del Territorio del Lazio". Il Dipartimento Sociale, attraverso la Direzione Regionale Cultura, Sport, Turismo, propone oggi la conclusione della ricerca e della catalogazione della intera collezione pubblicando il volume "Cartografia Storica e Incisioni di Roma". Un completamento quindi dei documenti storici tesaurizzati in questo specifico contesto in una collezione di stampe, che segue il logico percorso tematico del territorio e della Città. L'indagine, che doveva costituire il primo momento di salvaguardia del nostro patrimonio storico artistico e culturale, si è attuata attraverso la rigorosa campagna fotografica, imprescindibile momento di visualizzazione per lo studio e quantificazione fondamentale di repertorio per il catalogo delle tavole incise.
Il campo d'indagine in rapporto alla catalogazione e pertinente per disciplina e per materiali alle diversificazioni di schedatura, si amplia con un attento riscontro alle raccolte, alle collezioni e alla documentazione prettamente derivata da archivio storico familiare o corporativo, che presenti caratteri di tutela non solo per la valenza dell'oggetto artistico o del documento singolo, ma perché finalizzata a definire e valutare il documento nel suo complesso, dalla formazione alla tipologia di raccolta. Diviene pertanto momento imprescindibile della programmazione definire consistenza e modalità di indagine conoscitiva, come avvenuto per la collezione di stampe nata dagli interessi di studio sfociati negli scritti che hanno caratterizzato le ricerche di romanista e di storico di Fabrizio Maria Apollonj Ghetti.
Va pertanto sottolineato come i volumi di catalogo della collezione di stampe siano il momento di visualizzazione e di conoscenza del materiale documentario fotografato e catalogato, attuando un percorso di divulgazione che nasce con il catalogo a stampa, e si completa con la fruizione al pubblico delle schede e del repertorio fotografico. Una possibilità ulteriore per coloro che per interessi di studio o di lavoro abbiano la necessità o semplicemente la curiosità di avvicinarsi ad una tavola incisa che ha fermato un monumento o un paesaggio ad un momento storico datato e ricostruito con la schedatura attraverso l'analisi del documento.

Il direttore Regionale
Alessandro Voglino