Alla ricerca dell'arte perduta

Il Medioevo in Italia Meridionale

Autore:
Collana: Archeologia, Restauro
Formato: 17 x 24 cm
Legatura: Filorefe
ISBN13: 9788849211474
ISBN10: 8849211473
Ub.int: T223a T224a V12C V15f V90D V90G V92D V92G V93D

Anno di edizione:
Pagine: 256

Contenuto: Il volume raccoglie i risultati di ricerche svolte negli ultimi anni presso l'Università della Calabria, ma che affondano le loro radici in un intenso lavorio critico, metodologico e operativo iniziato alla fine degli anni '60 del secolo scorso. Alcuni dei risultati conseguiti e pubblicati su riviste, cataloghi di mostre e atti di convegni sono qui rivisti ampiamente e aggiornati; altri vengono pubblicati per la prima volta. Ciò che accomuna questi studi è che essi sono frutto di ricerche sistematiche compiute prevalentemente in Campania, specie in zone poco studiate come il Cilento e il Vallo di Diano, e sul territorio della Calabria quasi del tutto insondato dagli studi storico-artistici.

Maria Pia di Dario Guida è fra i maggiori studiosi della cultura artistica dell'Italia meridionale; fin dagli anni giovanili si è dedicata all'indagine sistematica sul territorio, rivelando agli studi personalità e opere d'arte sconosciute e ricostruendone le vicende in una serie di saggi e relazioni a mostre e convegni internazionali. L'attività della studiosa, presso la Soprintendenza ai Beni Culturali e presso l'Università della Calabria, si è articolata su due linee interdipendenti, una prevalentemente operativa, l'altra rivolta alla ricerca. Un impegno particolare ha profuso nella tutela e conservazione del patrimonio artistico della Calabria e nell'elaborazione di numerosi progetti di ricerca internazionali e coordinati con altre Università. Attualmente collabora con l'Assessorato alla Cultura della Regione Calabria nella progettazione della mostra "Arte in Calabria" e del Museo Regionale, espressione di come la Regione intende rievocare gli avvenimenti della sua storia ed esporre i contenuti della sua cultura.